username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi e Aforismi di Erri de Luca

Ti piace Erri de Luca?  


Pagine: 12



Capita così anche a te, al culmine di una felicità di accorgerti che c'era già stata prima e che questo è un ritorno?

   9 commenti     di: Erri de Luca


L'occhio invidioso sciupa

   14 commenti     di: Erri de Luca


Non sono al tuo fianco, Anna, io sono il tuo fianco

   8 commenti     di: Erri de Luca


C'è in me quello che si trova in molti uomini del mondo, amori, spari, qualche frase piena di spine, nessuna voglia di parlarne. Siamo dozzina noialtri uomini. Speciale è solo vivere, guardarsi di sera il palmo di mano e sapere che domani torna fresco di nuovo, che il sarto della notte cuce pelle, rammenda calli, rabbercia gli strappi e sgonfia la fatica

   3 commenti     di: Erri de Luca


Non c'è ritorno, pensavo, questo viaggio manca di simmetria, è solo andata

   6 commenti     di: Erri de Luca


La città era ancora scassata di macerie. 'Porto con me una pietra di Napoli. La vado a mettere nel muro della casa che avrò in Israele. Là noi costruiremo con i sassi che ci hanno tirato addosso'

   4 commenti     di: Erri de Luca


La più intensa lealtà, osando il restauro dell'irreparabile, coincide con la contraffazione

   4 commenti     di: Erri de Luca


A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco

   20 commenti     di: Erri de Luca


Mi chiedo da solo: non me ne potevo accorgere per conto mio di esserci? Pare di no. Pare che ci vuole un'altra persona che avvisa

   7 commenti     di: Erri de Luca


È finita. Ora incomincia il tempo, che dura momenti

   5 commenti     di: Erri de Luca


Comunisti, una parola appesa all'attaccapanni del secolo passato

   2 commenti     di: Erri de Luca


Non esiste il tradito, il traditore, il giusto e l'empio, esiste l'amore finché dura e la città finché non crolla

   12 commenti     di: Erri de Luca


Quando l'appartenersi di una donna e di un uomo diventa possesso, allora si può essere perduti, perché si perde solo ciò che si possiede

   10 commenti     di: Erri de Luca


L'italiano è una lingua senza saliva, il napoletano invece tiene uno sputo in bocca e fa attaccare bene le parole. Attaccata con lo sputo: per una suola di scarpa non va bene, ma per il dialetto è una buona colla

   3 commenti     di: Erri de Luca


Si formano parole di rivolta che accecano più di questo vento

   7 commenti     di: Erri de Luca


Si deve sapere cogli occhi, con la paura, con la pancia vuota, non con le orecchie, coi libri

   11 commenti     di: Erri de Luca


Il mare non è una pianura nella burrasca, ma una salita piena di fossi

   8 commenti     di: Erri de Luca


Una verità può essere colta da un passante, un estraneo può trasmetterla più fedelmente di chi la conosce e la patisce

   5 commenti     di: Erri de Luca


Ho visto che in italiano esistono due parole, sonno e sogno, dove il napoletano ne porta una sola, suonno. Per noi è la stessa cosa

   7 commenti     di: Erri de Luca


Un congedo opportuno lascia dietro una porta sempre aperta

   12 commenti     di: Erri de Luca




Pagine: 12

frasi Erri De Luca (1950) è uno scrittore, poeta e traduttore italiano.
Conosciuto anche nel mondo dell'alpinismo, collabora con diversi quotidiani (tra cui La Repubblica, L'Avvenire, Il Corriere della Sera).