username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Molti affetti sono abitudini o doveri che non troviamo il coraggio di interrompere

 


22 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Mariapina Abate il 03/04/2014 16:14
    È la paura del "nuovo", di scoprire cosa c'è dietro l'angolo che ci tengono legati ad affetti e situazioni che rappresentano per noi, certezze.
  • Gabriele Zarotti il 02/04/2014 12:00
    Così è. Anche se non ci pare.
  • augusta il 02/04/2014 10:21
    si che troviamo il coraggio di interrompere e come basti pensare a molte cose personali e non...
  • Tinelli Tiziano il 25/09/2012 10:16
    Una tristissima vera verità
  • Francesca La Torre il 14/04/2012 23:29
    non mi sento affatto di dare torto a montale, la penso esattamente come lui.
  • il 13/03/2012 10:26
    Le abitudini non sono affetti e gli affetti non sono abitudini, confondere le due cose vuol dire avere il caos in testa.
  • Alessia Torres il 01/08/2011 19:48
    Direi che gli affetti veri non sentono il bisogno di essere interrotti! sono certe abitudini che vanno invece interrotte e se non lo si fa è solo mancanza di coraggio.
    L'abitudine può spesso ingannare sui nostri sentimenti tanto da non riuscire a riconoscere il limite tra l'una e gli altri.
  • Pasquale Martino il 25/07/2011 14:12
    Quante volte ci è capitato... dover raschiare i sentimenti, togliere quella parte cruda e lasciare quel minimo che ci lega, questo non è essere cinici, ma avere cognizione della realtà... in fondo si misura il bene? Chi ha l'esatta quantità o valore da prendere ad esempio... la verità è che ognuno ha una sua personale percezione dell'amore e ne dona a secondo del proprio sentire... ed anche per non ferire che a volte come diceva il Poeta e filosofo non si ha il coraggio di interrompere per non ferire, se non è amore questo, è spirito di abnegazione verso il prossimo.
  • Donato Delfin8 il 19/07/2011 17:55
    Grande Eugenio non sono d'accordo
    certo dipende sempre e solo dalle persone, dai fatti ecc ecc
  • il 04/06/2011 16:02
    Ho provato sempre un grande affetto per un mio zio e lui se n'é accorto e me lo ricambiava. E non c'erano interessi dietro. Solo affetto! Mio zio era povero!
  • Francesca La Torre il 11/05/2011 14:56
    In particolare gli affetti familiari, o meglio tra moglie e marito perche' con i figli non si discute!
  • angela testa il 29/03/2011 17:30
    Sè FACCIAMO UNA COSA TANTO PER FARLA...
    NON CREDO CHE SIA AFFETTO... L'AFFETTO VIENE DAL CUORE NON SI PUò DIRE ABITUDINE... NEANCHE DOVERE...
  • silvia leuzzi il 10/03/2011 19:31
    Spesso trasciniamo la nostra esistenza dietro presunti affetti, che sono tali solo nella nostra mente
  • Virginio Giovagnoli il 20/01/2011 23:14
    No, no.
    Come sarebbe a dire che gli affetti sono abitudini.
    Gli affetti se sono affetti non si discutono, se sono abitudini non chiamiamoli affetti.
  • il 29/12/2010 01:58
    Condivido in toto...
  • Maddalena Gatto il 01/10/2010 08:56
    Certi affetti legati all'abitudine, spesso, ci fanno ricordare chi eravamo
  • niche chessa il 19/09/2010 17:06
    Talvolta è vero, ma non capiamo bene l'importanza di queste abitudini o doveri finchè non rimaniamo senza anche di quelli.
    Poi succede altrettanto spesso che l'indifferenza diventi un'abitudine o un dovere verso se stessi per sentirsi più al sicuro.
    Ma trovo che dal peggio non dobbiamo prendere esempio.
    Ci sono mille esempi in giro di affetti difficili e dolorosi che sono dovuti solo al desiderio di amare.
  • il 04/06/2010 10:07
    Ormai è diventato un mal comune, esistono purtroppo tantissimi rapporti basati sull'ipocrisia, rapporti finiti, logorati dal tempo, in cui nessuno dei due componenti
    si assume la responsabilità del caso. La mancanza di coraggio porta l'essere umano a vivere in maniera superficiale i propri rapporti affettivi.
  • Maria Lupo il 27/05/2010 01:16
    È verissimo.
    È anche vero che molti altri sono abitudini che non abbiamo il coraggio di conservare.
  • giovanni amore il 14/05/2010 11:41
    gli affetti possono diventare abitudini o doveri per assecondare dei beni alla persona voluta bene
  • giovanni amore il 14/05/2010 11:39
    e a volte gli affetti portano un bisogno di far bene e quasi sembra un dovere
  • il 01/04/2010 14:24
    Pare una constatazione che riguarda i genitori... quando i genitori sono degli stronzi cattivi.