username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il pensare divide, il sentire unisce

 


13 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 20/05/2014 11:23
    Il sentire leghista che gli stranieri sono razze inferiori solo perché non sono nati in Italia unisce gli individui che votano Lega e che, appena possono e anche quando non possono... rubano a piene mani a chiunque, poveracci compresi e, a buon peso, li bastonano pure con le ronde di giustizieri della notte, gentaglia che ricorda i vampiri.
  • massimo vaj il 20/05/2014 11:20
    L'aver sentito, per esempio, che gli ebrei sono esseri spregevoli e inferiori, tanto da poter essere decimati senza sensi di colpa, ha unito i tedeschi nel peggiore crimine che l'umanità può commettere contro se stessa: il genocidio di masse di innocenti. Ezra Pound non è stato preso a casaccio come simbolo dai nazifascisti che fanno le stragi.
  • il 08/06/2012 00:11
    ... ti ho sempre pensato ma non te l'ho mai detto e... potevi pure risparmiarti l'usura delle meningi...
  • Gianni Spadavecchia il 20/12/2011 15:07
    Non del tutto d'accordo...
  • Ada Piras il 17/09/2011 10:53
    Uniti da un sentire comune... vero... ma poi devi dirlo... spiegarlo o descriverlo..
  • Francesca La Torre il 11/09/2011 20:37
    Sentire inteso come complicita' intellettuale e di cuore/ allora sono d'accordo'
  • Donato Delfin8 il 04/07/2011 18:38
    e pensare a come fare per sentir meglio?

    Pensare non è male se non si sente è un'altra cosa! La capoccia ed il cuore servono entrambe.
  • Alessia Torres il 23/06/2011 12:02
    È verissimo! Bellissima frase! "Sentire" qualcosa unisce le anime!
  • vincenzo aruta il 15/06/2011 11:53
    Credo che abbia ragione: i sentimenti (l'amore, l'amicizia, ecc.) uniscono le persone. Invece, il pensiero può anche dividere. Non succede così tra chi professa religioni o idee politiche diverse?
  • Virginio Giovagnoli il 05/02/2011 10:47
    Un buon ascoltare non fu mai descritto.
  • Tim Adrian Reed il 26/12/2010 23:08
    Invece io la trovo una frase stupenda. Il sentire è ciò che ha fatto e fa la storia, ciò che unisce i popoli e dà la spinta al cambiamento. Il pensiero per quanto nobile non ha la stessa forza.
  • paolo veronesi il 04/05/2010 22:24
    Anche se espresso in maniera un po' volgare concordo col commento precedente al mio
  • il 04/04/2010 09:55
    È una cagata, perché è attorno al sentire che inchiodiamo il pensiero.