username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La fede è un crampo, una paralisi, un'atrofia della mente in certe posizioni.

 


12 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 03/06/2014 11:56
    Lui aveva fede nel nazismo, ed è tutto dire. Durante gli anni trenta e quaranta espresse ammirazione per Mussolini e Hitler... aveva fede il loro...
  • massimo vaj il 29/05/2014 16:39
    Il nome di Ezra Pound intendevo. Una persona deprecabile.
  • massimo vaj il 07/05/2014 15:23
    Dipende in cosa si ha fede, perché credere che i princìpi promulgati dalle confessioni religiose siano buoni non paralizza, ma dispone a comprensioni più profonde, mentre la fede nelle ideologie politiche dispone ai crimini giustificandone il fine. Oggi alla casa dei fascisti, che sono estremisti e stragisti, è stato dato il suo nome...
  • maria grazia il 28/02/2013 07:30
    L'essere umano ha bisogno di credere in un qualcosa. La fede on è dannosa se calibrata.
  • Tinelli Tiziano il 20/09/2012 14:53
    Quello è l'estremismo, cioè la fede cieca di chi non è abbastanza umile da poter accettare che, nella pochezza umana, l'interpretazione della volontà di Dio non è sempre così certa.
  • Fernando il 18/03/2012 02:05
    Se si parla di fede comune,,, quella è solo un modo per ipnotizzare l'umanità..
  • Alessandro Guerritore il 24/11/2011 06:50
    Anche della cinica ragione si potrebbe dire altrettanto essendo legata al limite della conoscenza umana.
    La fede, credo che sia un valore nella vita che arricchisce inevitabilmente le attese e le speranze dell'essere umano.
    Aiuta a vedere oltre e non lo limita.
  • Germano Venturi il 11/09/2011 20:09
    Esattamente come la fede cieca in una qualche ideologia politica, peccato di cui Pound non fu esente.
  • il 29/06/2011 00:15
    Una censura sociale, e mi riferisco più che altro a quello che si fa derivare dalla fede, istituzioni ipocrite e moralismi stagnanti. Niente contro le religioni e i religiosi, ma a volte si trasformano nella peggior cosa esistente, l'uomo bigotto e fanatico.
  • Francesca La Torre il 08/04/2011 14:38
    Accidenti, questa e' solo mancanza di rispetto per le altrui idee, mi sembra esagerato!
  • Maria Teresa il 21/10/2010 15:45
    La fede è "fidarsi e affidarsi" ad un Essere superiore, tutto il resto è solo superstizione, ignoranza, paura e chi più ne ha ne metta... che genera malinteso e disastro...
  • il 09/06/2010 13:26
    La fede, dettata soprattutto dall'ignoranza, è spesso un impedimento al progresso dell'umanità.