username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fino a diciotto anni tutti scrivono poesie. Dopo possono continuare a farlo solo due categorie di persone: i poeti e i cretini.

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Maddalena Gatto il 18/01/2015 07:29
    Frase nota che denota tanto cinismo
  • eleonora il 25/05/2014 16:27
    se la frase non è sua non capisco perchè attribuirgliela il fatto che l'abbia replicata non significa che la condividesse... è poi non mi pare fosse il tipo di persona che dava giudizi di sto tipo così gratuitamente...
  • il 02/03/2012 12:46
    chissà perché fino ai diciotto tutti possono e dopo diventano di due tipi. Non concordo.
  • Paolo il 02/01/2012 11:04
    Strana frase da mettere in questo sito.
  • Bruno Briasco il 02/05/2011 11:51
    Non sono d'accordo, pur amando De Andrè il suo è un giudizio belle buono!!!!!!!
  • Alessio Cosso il 28/01/2011 16:34
    ...è vero, ha ragione Nico, e lo disse lo stesso Fabre che stava parafrasando Benedetto Croce, lui aggiunse quindi che cautelamente si definiva cantautore...
  • Nico Iuliano il 11/01/2011 16:22
    Guardate che De Andrè ha solo riportato cosa diceva Benedetto Croce; questa citazione è di Benedetto Croce, non di De Andrè!!
  • il 30/07/2010 20:36
  • Francesca La Torre il 22/06/2010 19:01
    forse cretino era lui, perche' peccava di presunzione!
  • Donato Delfin8 il 13/05/2010 00:09
    Eh eh eh Verissimo
    Ah bè ho più di 18 e non sono poeta sigh!
  • il 07/04/2010 21:14
    La seconda che hai detto!