username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dunque l'uomo ama costruire, e tracciare strade, è pacifico. Ma da che viene che ami appassionatamente anche la distruzione e il caos?

 


7 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Enrica Renata Ferreccio il 20/10/2013 11:02
    ve lo spiega un grande tedesco ciò che connette nell'uomo la razionalità del costruire al caos della distruzione: questo tedesco, sprezzante verso i folologi, vi chiederebbe a sua volta: cosa accadde ai Greci tutte le volte che, dimentichi del principio individuationis ridussero a brandelli il velo di Maia
    ??
  • Anna il 22/07/2013 16:13
    Grande interrogativo in questa frase che mette in evidenza la doppia essenza dell'uomo una che costruisce e l'altra che distrugge, questa dualità umana porta alla schiavitù e soffoca la libertà. Ciò che viene costruito per il bene deve essere protetto per prevenire il nostro istinto distruttivo.
  • Anna il 10/07/2012 13:45
    L'uomo é capace di grandi opere ma é anche capace di fare guerre e di distruggere ciò che ha edificato
  • Raffaele Arena il 20/09/2011 15:02
    Bhe, la compenetrazione del bene con il male, del piacere con il dolore... grande considerazione!!!
  • Donato Delfin8 il 08/05/2011 00:43
    sigh d'accordissimo...
    una volta fa poi rompe
  • Giacomo Scimonelli il 04/05/2011 15:19
    verissimo... l'uomo è da sempre contraddittorio
  • Virginio Giovagnoli il 20/02/2011 17:46
    Accidenti a quella maledetta mela.