username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vi sono delinquenti terribili, che hanno ucciso finanche dieci persone e non se ne pentono affatto. Ma ecco che cosa ho notato: anche l'assassino più incallito ed immune dai rimorsi sa tuttavia di essere un delinquente, cioè reputa in coscienza d'aver agito male, pur non conoscendo resipiscenza alcuna. Questi, invece, non vogliono nemmeno considerarsi delinquenti, e pensano invece, nel loro intimo, di aver avuto ragione, di averne avuto il diritto... e persino che hanno agito bene, o poco ci manca

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 21/08/2011 12:32
    Ma di chi sta parlando? Scusate ma io non lo capisco...
  • Donato Delfin8 il 22/05/2011 21:22
    Analisi fantastica.
    sigh e non solo quelli
  • rosaria esposito il 22/05/2011 17:42
  • Virginio Giovagnoli il 20/02/2011 16:50
    Se così non fosse non si spiegherebbero certe atrocità.