username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Io, non dico malvagio, ma niente sono riuscito a diventare: né cattivo, né buono, né ribaldo, né onesto, né eroe, né insetto. E ora trascino la mia vita nel mio angolo, tenendomi su la maligna e magrissima consolazione che un uomo intelligente non può in verità diventar nulla e che solo gli sciocchi diventano qualcosa

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 18/09/2011 17:24
    Tratto dal libro più bello che abbia mai letto in vita mia.
  • Rumeno Ozi Randagie il 17/09/2011 13:53
    ... e lo sciocco dirà all'uomo intelligente come dovrà vivere.
    Drammatico e reale.
  • ELISA DURANTE il 21/08/2011 12:18
    Una visione terribilmente pessimistica con la quale non concordo
  • il 02/08/2011 09:30
    non sono molto d'accordo con ciò che leggo...
  • rosalia Schimmenti il 14/07/2011 20:23
    triste ma vero, oggi ancor di più d'allora
  • Donato Delfin8 il 22/06/2011 22:33
    eh già da cosa nasce cosa... ed ecco che mi ritrovo una cosa

    ottima
  • rosaria esposito il 14/06/2011 21:17
    io ti amo Fedor... ti ho amato sempre... dal primo sguardo al tuo Delitto... peccato che sono nata più tardi di te
  • Virginio Giovagnoli il 20/02/2011 16:24
    Strana considerazione di se stesso e della vita.