username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quando parliamo di libertà artistica in questo paese talvolta ci dimentichiamo del fatto che la libertà dipende spesso da finanziamenti adeguati

 


7 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Elisabetta Grillo il 01/08/2012 13:02
    già..
  • Paolo il 02/01/2012 19:21
    La tirannia del mercato e del denaro.
  • ELISA DURANTE il 23/06/2011 18:08
    Ciò vale per tutti i paesi, eccetto quello... di Bengodi!
  • Donato Delfin8 il 08/05/2011 01:31
    naaaaaaa un artista lo è anche da strada
  • Rovena Bocci il 06/05/2011 18:26
    No, non ci siamo proprio, altrimenti non capiremmo quando un artista è felice anche quando muore di fame come è capitato, e come capita ancora.
    Finanziamenti? Allora è commercio e l'Arte ne è meramente strumentalizzata.
    La definizione di Arte, è ben diversa dal commercio. Noi, con finanziamenti o meno, facciamo esposizione e commercializzazione dell'arte, ma l'Arte, l'ha prodotta l'artista, che continua a produrre comunque. A prescindere.
  • Bruno Briasco il 06/05/2011 17:57
    E se non ci sono quelli, addio artisti e quel che segue!!!!!!!!!!!!
  • Rovena Bocci il 21/04/2011 19:02
    Si, e allora non è arte ma mero commercio! Le bollette, quelle, si possono pagare con altro sistema, ma l'Arte se si crea, deve restare Arte, e allora può rimanere anche dentro ad un cassetto.