accedi   |   crea nuovo account

Frasi di Friedrich Holderlin

Ti piace Friedrich Holderlin?  


Pagine: 123

La seconda figlia della bellezza è la religione. Religione è amore della bellezza. Il saggio ama proprio lei, la infinita, che tutto abbraccia; il popolo ama i suoi figli, gli dei, che gli appaiono in varie fogge



Felice l'uomo a cui una patria fiorente dà gioia e forza al cuore



Noi vogliamo crescer qui in alto, vogliamo là in alto spiegare rami e fronde, e terra e clima ci portano invece ove vogliono loro, e se il fulmine cade sulla tua corona e ti spacca giù fino alle radici, povero albero! che ti riguarda?



L'amore generò il mondo, l'amicizia lo rigenererà



Solo quando la giovinezza è passata, l'amiamo, e solo quando la giovinezza perduta ritorna, colma di beatitudine tutte le intimità dell'anima



Delle loro gesta si nutrono i figli del sole, essi vivono della vittoria, nel proprio spirito si ricreano e la loro forza è la loro gioia



Non è l'uomo invecchiato, sfiorito, non è egli come una foglia staccata, che non ritrova più il suo albero e che ora viene sbattuta qua e là dai venti, finché la sabbia non lo seppellisce?



È bello quando due esseri uguali si uniscono, ma che un uomo grande innalzi innanzi a sé chi è inferiore a lui, è divino



La dove c’è il pericolo, cresce anche ciò che ci salva.



La prima figlia della bellezza umana, della bellezza divina, è l'arte. La seconda figlia della bellezza è la religione





Pagine: 123

Potrebbero interessarti anche