username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Com'è venuta nel mondo la ragione? Com'è giusto che arrivasse, in un modo irrazionale

 


14 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • maria grazia il 21/02/2013 07:55
    ma cos'è la ragione?
  • ciro giordano il 02/02/2013 19:08
  • ciro giordano il 02/02/2013 19:07
  • augusta il 29/01/2013 11:35
    d'accordo con rescaldani...
  • patrizia chini il 29/01/2013 08:17
    e chi dice che noi siamo nell'era della ragione? non sarà stata un'era precedente alla nostra che ci ha creato in modo tale da non poter mai comprendere...
  • patrizia chini il 29/01/2013 08:17
    e chi dice che noi siamo nell'era della ragione? non sarà stata un'era precedente alla nostra che ci ha creato in modo tale da non poter mai comprendere...
  • patrizia chini il 29/01/2013 08:16
    e chi dice che noi siamo nell'era della ragione? non sarà stata un'era precedente alla nostra che ci ha creato in modo tale da non poter mai comprendere...
  • patrizia chini il 29/01/2013 08:16
    e chi dice che noi siamo nell'era della ragione? non sarà stata un'era precedente alla nostra che ci ha creato in modo tale da non poter mai comprendere...
  • il 29/01/2013 07:58
    La ragione nasce con tutti coloro che la posseggono, viene utilizzata da chi si accorge di possederla ed ama utilizzarla.
  • franco buniotto il 29/01/2013 07:34
    Certo, era priva di conoscenza e agiva in modo irrazionale. Adesso che ha imparato a conoscere, spesso agisce ancora in modo irrazionale. Credo dipenda dalla mancanza di buon senso.
  • rescaldani franco il 29/01/2013 07:17
    Mah? sentire che la Ragione sia venuta al mondo, mi fa pensare a un giorno a un mese ed a un anno. . .
  • il 29/01/2013 07:02
    la ragione non è che la crosta del tempo
  • vittorio luciano banda il 24/02/2012 12:19
    la ragione degli altri è sempre invisibile perchè viene oscurata dalla propria...
  • il 11/04/2010 10:14
    Nietsche confonde la sovra razionalità con l'irrazionalità. Peccato per lui che abbia conosciuto solo la seconda.