username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il non parlare mai di sé è un'ipocrisia molto distinta

 


14 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Luigi Lucantoni il 27/05/2014 20:52
    meglio leggersi attentamente la biografia di Nietzsche prima sentenziare negativamente sul suo conto: cosa che va molto di moda
  • massimo vaj il 27/05/2014 07:14
    Nietzsche coltivava l'arte di parlare di sé, fingendo di essere genericamente rivolto al migliore dei geni incompresi.
  • massimo vaj il 02/05/2014 15:09
    Dipende dalle ragioni che si hanno per essere anonimi ammiratori dell'anonimato... I santi non parlano mai di sé, per le stesse ragioni per le quali non sghignazzano delle disgrazie altrui.
  • Luigi Lucantoni il 10/11/2011 18:41
    tuttavia quando si è estremamente sinceri è difficile essere creduti
  • giuseppe spadaro il 15/09/2011 21:49
    Quanto ti amo Friedrich
  • Carlo Diana il 29/07/2011 19:34
    quindi io sarei sincero e molto rozzo.
  • Donato Delfin8 il 21/03/2011 13:14
    eh eh eh forse si conosce anche troppo bene per cui evita
  • il 16/03/2011 09:52
    parlare degli altri è sempre più semplice con il nostro rigidissimo metro di giudizio valido solo per l'altrui esistenza
  • Virginio Giovagnoli il 10/02/2011 16:21
    Un bel tacer non fu mai scritto... ma...
  • Tim Adrian Reed il 17/08/2010 12:20
    Frase stupenda! Ci va un certo equilibrio però... si rischi di passare dall'ipocrisia all'egocentrismo.
  • Maddalena Gatto il 11/08/2010 20:34
    A volte si pensa sia superfluo
  • maria caputo il 09/03/2010 18:11
    Già è più bello parlare degli altri...
  • Sandrino Aquilani il 01/02/2010 16:13
    Chi non parla di se è un ipocrita, ma può essere anche che non ha nulla da dire.
  • il 07/12/2009 17:38
    Chi non parla di sè è un presuntuoso
    pensa di aver già detto tutto
    poi scoprì che invece è per nascondersi dietro la maschera.