username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Si considera la cosa non spiegata e oscura più importante di quella spiegata e chiara

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 16/05/2014 13:46
    È facile capirne le ragioni: la causa è superiore ai suoi effetti perché li precede sia logicamente che temporalmente, e ognuno degli effetti considerati ha una causa oscura da chiarire e finché non è stata chiarita è più importante di ciò che è chiaro.
  • Ezra il 14/11/2013 01:41
    Triste realtà la gente non ascolta, pensa di poter leggere fra le righe delle tue frasi,
    Confezionando, un concetto che indossa e dipinge dell'umore di quell'istante.
  • AGOSTINO il 06/09/2013 14:31
    forse in attesa di chiarezza da valutare.
  • il 11/05/2012 13:20
    È la sete di conoscenza... Che dovrebbe essere accompagnata più spesso da analoga sete di realizzazione. AUTENTICA.
  • augusta il 06/05/2012 09:27
    sono d'accordissimo...
  • il 05/08/2010 16:23
    01/04/2010 sei troppo rigido e costruisci concetti su informazioni inesistenti. A mio modo di vedere è una buona espressione. Molto acuta e veritiera solo per il fatto che è legata all'uomo e alle sue forme d'essere...
  • il 01/04/2010 14:15
    Nietzsche mischia tra loro piani diversi non comunicanti, quali sono quello sul quale si attua la consapevolezza e l'altro, sul quale sta l'ignoranza. È ovvio che si tenda a voler risolvere l'irrisolto, ma questo non significa che sia il più importante.
  • laura cuppone il 17/12/2009 15:08
    non più importante...

    la si considera e basta
    quella oscura

    a scapito di quella chiara...

    molto peggio
    credo...