username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Si possono promettere azioni, ma non sentimenti, perchè questi sono involontari. Chi promette a qualcuno di amarlo sempre o di odiarlo sempre o di essergli sempre fedele, promette qualcosa che non è in suo potere; invece può ben promettere quelle azioni, che sono sì, di solito effetto dell'amore, dell'odio, della fedeltà, ma che possono anche scaturire da altri motivi: giacchè a una azione conducono più vie e più motivi.
La promessa di amare sempre qualcuno significa cioè: finchè ti amerò, compirò verso di te le azioni dell'amore; se non ti amerò più, continuerai a ricevere da me le stesse azioni, anche se per altri motivi, sicchè nella testa del prossimo persiste l'illusione che l'amore sia immutabile e sempre il medesimo. Si promette, dunque, di continuare nell'apparenza dell'amore quando, senza accecarsi da sè, si giura a qualcuno eterno amore.

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Donato Delfin8 il 21/07/2011 16:04
    Ah bè Nichelino "giacchè a una azione conducono più vie e più motivi."
    perché no?
  • Domenico Esposito Mito il 08/07/2011 15:52
    Friedrich Nietzsche, che grand'uomo!
  • Germano Venturi il 06/07/2011 15:46
    Nietzsche, impareggiabile maestro di vita contro la pretesa eternità di certi luoghi comuni.
  • mario durante il 30/06/2011 14:14
    Può essere, ma forse no!
  • il 30/05/2011 09:54
    l'amore è eterno sin che dura. così anche l'odio e l'invidia?
  • il 23/06/2010 20:39
    "Si possono promettere azioni, ma non sentimenti, perché questi sono involontari. Chi promette a qualcuno di amarlo sempre o di odiarlo sempre o di essergli sempre fedele, promette qualcosa che non è in suo potere; invece può ben promettere quelle azioni, che sono sì, di solito effetto dell'amore, dell'odio, della fedeltà, ma che possono anche scaturire da altri motivi: giacchè a una azione conducono più vie e più motivi.
    La promessa di amare sempre qualcuno significa cioè: finchè ti amerò, compirò verso di te le azioni dell'amore; se non ti amerò più, continuerai a ricevere da me le stesse azioni, anche se per altri motivi, sicchè nella testa del prossimo persiste l'illusione che l'amore sia immutabile e sempre il medesimo. Si promette, dunque, di continuare nell'apparenza dell'amore quando, senza accecarsi da sè, si giura a qualcuno eterno amore."

    Oh, finalmente posso dire: DIO NIETZSCHE!!!