username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se una guerra si conclude disastrosamente si domanda chi abbia la "colpa" della guerra, se finisce con la vittoria si esalta chi l'ha provocata.

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 13/08/2014 11:32
    La guerra non è mai una domanda, è una risposta sbagliata a domande che possono anche essere giuste. Sempre sbagliata, senza se e senza ma.
  • il 31/07/2011 14:53
    A priori la guerra è danno, provocato dai vinti e dai vincitori! E... non mi dite che ci sono eroi che fanno la guerra...
  • Luana D'Onghia il 21/04/2011 08:50
    Come sempre, é vergognosa e palese l'ipocrisia umana
  • Donato Delfin8 il 26/02/2011 01:34
    Ciò che pensano i vinti e i vincitori e viceversa.
    Ma la fregatura è la guerra
  • il 14/02/2011 04:17
    Non ci sono vincitori né vinti quando si tratta di guerra!

    "La bomba più pericolosa non è quell'atomica ma sì quell'umana. Senza di essa l'altra non esisterebbe." ~Jean-Paul Malfatti
  • il 14/02/2011 04:04
    "Nulla giustifica le guerre... e quelle dette "sante" sono le peggiori di tutte!" ~Jean-Paul Malfatti
  • Dino Borcas il 13/01/2011 22:44
    molti sostengono che: la storia la scrivono quelli che hanno vinto...
  • K. Lear il 29/12/2010 00:21
    Il relativismo è presentato spesso come un sofisma... Invece Nietsche dice che è una cosa oggettiva
  • Daniele Danh il 25/12/2010 17:54
    La guerra, la finzione di poter migliorare il mondo...
  • Filippo Minacapilli il 18/12/2010 19:14
    Il meccanismo psicologico delle attribuzioni!
  • Clodia. il 21/09/2010 19:04
    in che contesto è stata scritta? non ha molto senso estrapolare una frase senza contestualizzarla, finisce per essere una banalità.