username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sapere dove andare e sapere come andarci sono due processi mentali diversi, che molto raramente si combinano nella stessa persona. I pensatori della politica si dividono generalmente in due categorie: gli utopisti con la testa fra le nuvole, e i realisti con i piedi nel fango

 


4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenza il 11/01/2012 13:40
    vALUTAZIONE REALISTICA DELLA STORIA PASSATA, PRESENTE E FUTURA. e' NELLA NATURA UMANA NON IMPARARE NULLA DALLA STORIA SOPRATTUTTO OGGI CHE NON ESISTONO SCUOLE DI PENSIERO.
  • Donato Delfin8 il 17/04/2011 00:02
    già pensandoci bene c'è anche chi viene mandato con tanto di guida turistica
  • rosaria esposito il 11/04/2011 17:00
    non solo i pensatori della politica, ma tutti i tipi di pensatori.
  • Peter alias probity il 17/11/2010 12:57
    Purtroppo molto spesso gli utopisti utopizzano immersi fino al collo... i realisti di oggi secondo le realtà accettate sarebbero da inchiodare ad un muro e staccare dopo una rivoluzione!