username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ogni siciliano è, di fatti, una irripetibile ambiguità psicologica e morale. Così come l'isola tutta è una mischia di lutto e di luce. Dove è più nero il lutto, ivi è più flagrante la luce, e fa sembrare incredibile, inaccettabile la morte. Altrove la morte può forse giustificarsi come l'esito naturale d'ogni processo biologico; qui appare come uno scandalo, un'invidia degli dei

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Donato Delfin8 il 09/05/2011 00:55
    già sono d'accordo con Rosaria
  • rosaria esposito il 08/05/2011 20:34
    Sicilia isola irripetibile, come il siciliano e come il cannolo e la cassata.