username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La guerra più terribile è quella che deriva dall'egoismo, e dall'odio naturale verso altrui, rivolto non più verso lo straniero, ma verso il concittadino, il compagno.

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 19/07/2013 20:30
    L'egoismo e l'odio sono censurabili tanto verso lo straniero quanto verso il cittadino.
  • il 15/05/2013 18:20
    Oggi che il concetto di straniero ha perso il primitivo significato, oggi che tendiamo ad eliminare tutte le porte, potremmo anche tentare di sminuire il disvalore della parola odio.
  • rosaria esposito il 24/11/2011 21:16
    Sei G R A N D E! il nemico si traveste da "amico"!
  • rosaria esposito il 24/11/2011 21:15
    sei GRANDE! IL NEMICO SI TRAVESTE DA AMICO!
  • il 22/02/2011 18:21
  • il 26/11/2010 17:10
    è una della chiavi dell'infelicità umana...
  • il 13/11/2010 22:27
    La politica sociale moderna, basata unicamente sul più basso senso dell'egoismo, ci incatena e controlla proprio perché sfrutta questo principio che divide gli uni dagli altri...
  • esther iodice il 09/03/2010 21:06
    la guerra che noi tutti spesso facciamo perchè prima iniziamo a combattere per tutti poi iniziamo a combattere per noi poi continuiamo contro tutto e tutti e allora perdiamo ogni sentimento...