accedi   |   crea nuovo account

Frasi di Giorgio Faletti

Ti piace Giorgio Faletti?  


Pagine: 1234567

Non c'è nessun naufragio, non c'è nessuna nave che affonda e nessun capitano che vuole colare a picco con lei. Ho bisogno di stare da solo e non c'è niente di male se ho quello che cerco qui, nel posto che ho scelto per averlo

   4 commenti     di: Giorgio Faletti


Questo era un altro rimorso che non sarebbe mai riuscito a diventare un rimpianto

   9 commenti     di: Giorgio Faletti


Se la natura non mi ha dato le ali, forse non è mio destino volare



Il vento si nutre di polvere e cespugli rotolati e dell'orgoglio di impronte cancellate e nuvole disperse.

   3 commenti     di: Giorgio Faletti


Si dicono parole che lasciano dietro conseguenze e significati. Si fanno gesti che possono ferire, per volontà espressa o per leggerezza. O per il semplice timore di essere feriti

   5 commenti     di: Giorgio Faletti


Come prima, abitava da solo e da solo gli piaceva restare. Non era debole come tutti non era forte come tanti aveva un suo mondo fantastico era gentile non aveva bisogno di amare, ecco questo era quello che pensava

   2 commenti     di: Giorgio Faletti


L'uomo è uno e nessuno.



L'uomo che possiede una cosa poi ne vorrà due e poi tre e poi tutte le cose che ci sono sulla terra. E avrà in cambio solo la sua condanna, perché nessuno può possedere tutto il mondo

   9 commenti     di: Giorgio Faletti


Non ti dico di chi sei figlio perché è giusto che sia la tua mamma a dirtelo



Non c'era niente in quello che aveva vissuto che valesse la pena di essere conservato, nemmeno la memoria





Pagine: 1234567

Frasi Giorgio Faletti (1950) è un attore, scrittore, composito e musicista italiano.
Dopo una carriera iniziale da cabarettista e cantante, nel 2002 Giorgio Faletti sorprende la critica con l'uscita del suo primo thriller "Io uccido", che vende più di 4 milioni di copie.
Successivamente Faletti ha pubblicato altri romanzi come "Niente di vero tranne che gli occhi", "Fuori da un evidente destino" e "Io sono Dio".