username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La foglia caduta si agita e vola via col vento. Non diversamente io vorrei volare, andarmene, partire per non più tornare, e non importa dove, pur di lasciare il mio paese. La mia casa mi pesa sulle spalle: sono troppe volte entrato e uscito dalla stessa porta, ho tante volte alzato gli occhi allo stesso punto, sul soffitto della camera, che dovrebbe essersi ormai consumato

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anna il 06/07/2012 12:34
    La foglia che cade viene portata via dal vento ma non sa dove si poserà e così anche noi abbiamo desiderio di distaccarci per essere trascinati via dagli eventi, questo succede quando si é insoddisfatti della propria vita ma, non dimentichiamo che ovunque si vada le stagioni possono mutare ma la foglia che cade deve sempre lasciare posto al nuovo germoglio
  • Donato Delfin8 il 05/09/2011 23:55
    bella introspezione.
    sì a volte come le foglie