username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Osservare le nuvole e le onde è stato più piacevole che studiare gli uomini

 


25 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Gariboli il 15/10/2012 14:27
    ... e poi non parlano!
  • il 15/10/2012 12:55
    L'anima delle cose crea molto meno problemi di lettura ed interpretazione: è molto più diretta.
  • Ugo Mastrogiovanni il 15/10/2012 12:08
    Non lo metto in dubbio; gli uomini sono incomprensibili.
  • augusta il 15/10/2012 11:11
    d'accordo con... h. hesse...
  • rescaldani franco il 15/10/2012 09:15
    è un peccato che non lo abbia detto Albert!
  • stelsamo il 15/10/2012 09:08
    Effettivamente gli uomini sono molto più complessi e complicati.
  • rescaldani franco il 15/10/2012 08:35
    tra una giornata al mare e una in città , preferisco la prima!
  • franco buniotto il 15/10/2012 07:38
    Quando si dice avere la testa tra le nuvole!...
  • John Barleycorn il 15/10/2012 07:32
    Non aveva ancora conosciuto le donne...
  • giuseppe gianpaolo casarini il 15/10/2012 07:00
    Vero in generale.. più veritiero poi per i semplici e per le anime poetiche..
  • Gianni Marafatto il 06/10/2012 21:14
    Anche più facile..., però...
    Stucchevole.
  • A. A. il 28/01/2012 00:31
    Il creato comprende anche l'uomo. Tutto deve essere osservato e studiato. Perché tutto ci appartiene.
  • Anna Rossi il 16/08/2011 00:35
    osservare la natura significa andare oltre. lontano da noi. verso l'enigma del creato.
  • mario durante il 23/07/2011 09:26
    Ipnotizzante e surreale fermarsi a studiar le nuvole e le onde, si finisce a pensar di se stessi e della vita, si finisce a pensar di umanità.
  • il 08/06/2011 15:27
    hai prorpio ragione... Hesse
  • Donato Delfin8 il 17/05/2011 20:32
    eh già
    non c'era nessuno con la testa tra le nuvole?
  • rosaria esposito il 16/05/2011 21:48
  • il 05/11/2010 16:26
    Insomma la fisica è migliore della sociologia. Questo è il succo del discorso.
  • il 14/10/2010 18:00
    Studiare l'uomo vuol dire studiare se stessi...
  • Maria Teresa il 10/10/2010 19:14
    Non ci piove.
    Almeno ti rilassano, ti fanno volare con la fantasia, con i ricordi... ed è bellissimo lasciarsi andare e lasciarsi trasportare da esse.
  • Inchiappa Vito I Song il 02/09/2010 14:02
    Indubbiamente! La loro osservazione ci fa percepire sensazioni di pace.
  • - Giama - il 03/05/2010 12:52
    Perchè studiare gli uomini?
  • il 26/02/2010 17:06
    È meno complicato osservare le onde e le nuvole; gli esseri umani sono più difficili da comprendere e non infondono la stessa serenità.
  • Maddalena Gatto il 17/12/2009 10:28
    Forse perché attraverso questi splendidi elementi della natura, talvolta, ci sembra di specchiarci e questo in qualche modo, ci gratifica, credo
  • Rosarita De Martino il 11/08/2009 07:01
    Ha ragione, spesso è molto più rasserenante.