username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno

 


17 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppe Vita il 20/11/2014 17:13
    Quest'aforisma è una metafora satirica del tempo che ci inculca di essere attivi e precisi continuamente e non fermi come l'orologio che segna l'ora esatta due volte nell'arco di 24 ore. Aforisma che nasconde il vero significato che vuole essere d'incitamento ad una vita vissuta attivamente. Condivido.
  • Sole Luna il 01/09/2013 22:00
    a volte la banalità . ci fa riflettere.. non ci si accorge di sorvolare su aspetti che riteniamo.. inutili.. ma che non lo sono affatto...
  • Raffaele De Masi il 21/03/2012 13:53
    Logico, gli orologi non sono universali... le stelle lo sono.
  • soloio- samojaz il 21/03/2012 13:14
    è vero!!!
  • anna marinelli il 08/12/2011 22:30
    è pur vero!
  • marilena il 13/08/2011 13:07
    ma l'ora giusta non esiste e neppure il tempo, costruzione umana per adeguare la vita a ritmi fissi, dovremmo abbattere questi schemi rigidi ed affidarci almeno in poesia al non tempo
  • Andrea (le tre Botti) il 27/06/2011 22:39
    Le cose giuste vengono anche da chi non cerca di farle.
    La vita è giusta di per se, anche se noi cerchiamo di modificarla.
    Questo, a mio parere è il celato, semplice, astuto messaggio...
  • il 24/03/2011 16:25
  • Donato Delfin8 il 17/03/2011 20:29
    Concordo con Max.
    ... e se l'orologio fosse in movimento?
  • il 16/03/2011 15:21
    sì, ma a volte dietro il banale quotidiano si può celare qualcosa di insolito, no!?
  • YURI STORAI il 16/03/2011 10:22
    non credo che i sia molto da pensare... è più banale di 1+1=2
  • il 22/01/2011 00:49
    cavolo non l'avevo mai pensata sotto questo punto di vista!
  • Aldo Riboldi il 28/09/2010 23:01
    Potrebbe anche voler dire che ognuno di noi, almeno una cosa giusta nella vita la può fare...
  • il 19/09/2010 22:08
    quindi ognuno al mondo possiede il suo ruolo
  • il 26/07/2010 17:25
    Che acuta osservazione...
  • il 28/02/2010 20:22
    Un'ora, per essere giusta, dev'essere in armonia con il tempo all'interno del tempo, non al di fuori di esso.
  • il 28/02/2010 20:11
    Se un'azione conduce a risultati non cercati non si deve attribuire a quell'azione carattere di giustezza. Per questo un orologio fermo non segnerà mai l'ora giusta, perché anche quando l'ora si sovrappone alle lancette, non è stato l'orologio a volerlo.