username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La vita delle persone che lavorano è noiosa. Interessanti sono le vicende e le sorti dei perdigiorno

 


22 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 14/05/2014 07:04
    Non ha mai conosciuto un pompiere e pensava di essere interessante perché passava il suo tempo a scrivere minchiate, senza lavorare perché mantenuto da un benefattore ricco.
  • Serena il 11/07/2012 15:13
    Ahahah concordo abbastanza
  • Raffaele Arena il 17/01/2012 23:17
    Rettifico il mio commento. La sua è la viione dal punto di vista dello scrittore... che lavora. E non era certo un perdigiorno, destinati a perdersi.
  • il 17/01/2012 23:10
    concordo pienamente... quella è sempre la gente più interessante!
  • il 17/01/2012 23:10
    concordo pienamente... quella è sempre la gente più interessante!
  • Raffaele Arena il 04/09/2011 01:22
    La grandezza di questo scrittore, anche come persona, non sio smentisce mai. Grazie Maestro
  • Paolo Venturi il 27/07/2011 07:15
    Potendo scegliere, perché lavorare, ma vi assicuro che ci sono lavori molto più interessanti del perdigiorno, ma bisogna impararli!
  • Pala Giuseppe Damiano il 26/06/2011 09:09
    "Nella vita tutto può accadere, anche il dover lavorare" immaginò con ironia il perdigiorno.
    "Nella vita tutto può accadere, anche il non dover lavorare" immaginò, sognante, il lavoratore.
  • il 13/05/2011 09:26
    andiamo bene
  • Donato Delfin8 il 26/03/2011 02:14
    ah bè ... se c'è la borsetta di mammà altrimenti interessante fame!
  • Gabriele Zarotti il 08/03/2011 18:22
    Molto spesso è vero. Me ne sto rendendo conto solo adesso. Da quando sono in pensione.
  • Virginio Giovagnoli il 27/02/2011 22:03
    Spesso è più noioso il così detto dolce far niente, certamente da più spazio all'immaginazione.
  • il 06/01/2011 14:17
    Soprattutto quando si sceglie il mestiere sbagliato o quando si tratta di un lavoro che non ci piace, che non motiva, che non gratifica affatto.
  • Maria Teresa il 08/11/2010 16:35
    Dipende dai lavori e dai perdigiorno!
    Però riflettendoci bene, non hai poi tutti i torti, caro Hesse.
  • Gaspare Serra il 26/10/2010 18:21
    Beh... Non credo che sia sempre così...
  • il 29/09/2010 10:00
    Purtroppo è vero. Basta guardare a quanto spazio in televisione e sui quotidiani nazionali trova quell'imbecille di Fabrizio Corona.
  • clem ros il 04/05/2010 13:22
    Incredibilmente curioso il nostrao Hesse.
  • il 14/04/2010 09:18
    Se è interessante non sono dei perdigiorno
  • edoardo s il 02/03/2010 21:28
    vita da boheme. così affascinante così pericolosamente deviante. meglio una meta magari un viaggio impossibile o un utopia da realizzare
  • il 02/03/2010 11:37
    È proprio vero. La ripetitività e la monotonia di un lavoro che uccide la fantasia porta alla noia
  • il 02/03/2010 11:36
    Ben detto. che noia il lavoro ripetitivo e monotono che non concede spazio all'immaginazione.
  • il 08/01/2010 15:39
    Dolce far nulla!!!! ma vaaaaaaaaa...