username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non ama colui al quale i difetti della persona amata non appaiono virtù

 


15 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 12/10/2014 01:33
    Anch'io non sopporto Goethe.. Ma nel dire che quando si ama i difetti dell'altro ci sembrano pregi, ha ragione, senza dubbio. Tanto che mi sembra anche abbastanza scontato
  • massimo vaj il 02/05/2014 16:06
    Ho riletto e visto che, invece, avevo letto bene. Goethe non è la persona intelligente che vuol far credere di essere...
  • massimo vaj il 02/05/2014 16:05
    Avevo letto male, Goethe ha ragione, almeno in questo...
  • massimo vaj il 02/05/2014 16:04
    No, ama chi fa notare alla persona amata la consistenza dei suoi difetti.
  • anna il 04/03/2014 16:59
    già...
  • alberto accorsi il 12/01/2012 16:14
    sembra incredibile ma l'amore può anche questo
  • Francesca La Torre il 25/08/2011 08:03
  • ELISA DURANTE il 23/08/2011 12:34
    L'amore non è oggettivo...
  • Alessio B. il 20/03/2011 15:47
    Anch'io concordo... Bell'aforisma!
  • Vittoria P. il 28/09/2010 14:24
    bellissimo aforisma!! concordo pienamente.. quando si ama anche i difetti diventano parte dell'amore! e anzi, senza quei difetti, la persona amata non sarebbe più la stessa!
  • Aldo Riboldi il 19/08/2010 10:02
    Chi ama veramente accetta tutto dalla persona amata, quando affiorano i difetti vuol dire che la mente sta iniziando a prendere il sopravvento...
  • il 27/07/2010 03:12
    Smetti di amare quando sei l'unico dei due a vederla in quel modo. Dopodiché ognuno la vede come gli pare... e piace.
  • - Giama - il 08/05/2010 00:24
    in verità accettare i difetti è molto di più
  • Andrea Tessadri il 05/05/2010 18:58
    Casomai idealizza: pregi e difetti sono coesistenti in qualsiasi momento, gli uni non possono fare a meno degli altri per non cadere nell'astratto. Chi ama solo di virtù spesso finisce deluso, e capisce di non aver amato la persona, ma solo ciò che essa rappresentava per lui, come fosse un contenitore o un giocattolo.
  • Andrea Arvati il 09/03/2010 03:53
    non ama chi ama anche i difetti in quanto tali?