username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Una persona non va mai lontano se non sa dove deve andare

 


16 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessio il 31/12/2014 17:42
    bella questa frase, in effetti in parte è vero
  • massimo vaj il 19/05/2014 11:09
    Non è così, perché una legge universale dell'esistenza vuole che ogni cosa, raggiunto l'estremo punto del suo percorso, si debba capovolgere nel suo contrario dando inizio a un nuovo corso del suo cammino. Quando si nasce non si sa ancora dove andare e lo si impara sbagliando di continuo. Goethe non finisce mai di stupirmi per quanto straparli a vanvera ogni volta. Pensare che è pure considerato un saggio mi farebbe sbellicare dalle risa, se mi riuscisse di ridere dell'imbecillità generale.
  • francesco verducci il 25/04/2012 21:10
    La meta è relativa se una persona parte per necessità.
    Si da dove si parte ma non si sa dove si arriva.
  • alta marea il 06/02/2012 20:28
    Una persona non va mai lontano se non sa dove deve andare.
    Non credo!!! oggi una persona può girare il mondo anche se non sa dove andare, le distanze si sono accorciate, tutto è raltivo con l'avvento della tesìcnologia, anche se credo che quì non si tratti delle distanze.
  • Ettore Vita il 21/09/2011 21:27
    La stella polare è necessaria, la meta determinante anche se non si raggiunge mai perchè l'asticella si sposta sempre in avanti (parlo delle cose importanti, delle nostre utopie).
    Poi le strade possono essere diverse, diversi i compagni di viaggio.
    Importante che scelta la strada si ci metta il cuore.
  • Francesca La Torre il 19/06/2011 19:05
    Verita' sacrosanta, nella vita bisogna avere le idee chiare su cio' che si vuole e cosi' si riesce a vivere anche bene, perche' si ha uno scopo da raggiungere.
  • Donato Delfin8 il 21/05/2011 01:22
    eh bè si spera...
    forse ad essere mandati?
    destinazione va' ...
  • rosaria esposito il 20/05/2011 16:30
    e per andare dove dobbiamo andare.. per dove dobbiamo andare...?
  • Alessia Torres il 13/05/2011 19:44
    Questo è più che ovvio!
  • annamaria gabutto il 06/05/2011 21:10
    banale ma comunque vera e spesso sottovalutata soprattutto dai giovani!!!
  • Antonella Murabito il 08/04/2011 10:17
    bisogna sempre sapere cosa si vuole dalla vita... anche se non è detto che si voglia sempre ciò che è giusto...
  • il 06/11/2010 20:39
    La salvezza, a volte, è nel non conoscere.
  • il 12/09/2010 13:08
    Ovviamente Goethe parla del raggiungimento di un traguardo e non del girovagare generico (perché in tal caso si potrebbe arrivare in capo al mondo!). Ma propio per questo la frase è assolutamente banale, diro di più 'lapalissiana'.
  • Giovanni Di Girolamo il 18/08/2010 17:28
    Magari Goethe alludeva al cesso di casa sua!
  • Pino Badalamenti il 13/08/2010 21:08
    In genere è così, girovaga nei dintorni, ma come dice giustamente Maddalena, può anche succedere che si allontani e trovi nuovi mondi da scoprire.
  • Maddalena Gatto il 10/07/2010 16:11
    Non mi convince! Penso che non sapendo dove andare possa capitare di sbagliare rotta e, casualmente allontanarsi più del dovuto e scoprire nuovi mondi