username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La critica, quel bel fiore dell'espressione personale nel giardino delle lettere

 


14 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vito Bologna il 29/02/2012 00:30
    esatto
  • giuseppe spadaro il 15/09/2011 22:03
    Ma non si stancavano mai bi leccarsi addosso?
  • Alessia Torres il 13/06/2011 13:14
    I really like this statement!
  • Aliena il 20/03/2011 21:32
    Ecco perché scrivo troppo.
  • Donato Delfin8 il 05/03/2011 23:59
    Ecco perché allora io do sempre i numeri
  • Giacomo Scimonelli il 01/03/2011 22:49
    sì Federico...è probabile...
  • il 01/03/2011 22:45
    Verissimo Giacomo concordo su tutto. vorrei però aggiungere che la critica a cui si riferisce Conrad è probabile che sia l'espressione di un parere personale quella di cui parli alla fine del tuo post, visto il contesto, e non la critica quella fatto di mestiere. In questo caso il discorso è diverso, è il far diventare viva un opera di un'autore anche nel lettore che ci mette del suo traendo le sue conclusioni e riflessioni.
  • vale t il 01/03/2011 21:57
    sarà retorica la mia... ma sono d'accordo con Giacomo... come spesso accade... sembra che scrivi a parole quello che io penso... se non è un viaggio all'unisono, è almeno un viaggio sulla stessa strada... di pensero...!!
  • Giacomo Scimonelli il 01/03/2011 21:42
    sarà retorica la mia... ma criticare tanto per criticare non ha senso... la critica deve essere accompagnata sempre dal buon senso e non per affondare.. offendere o altro... solo x costruire la si dovrebbe usare... per ''riparare''... per ''aiutare''... e poi la critica non è poi quel bel fiore che si vuol far credere...è giusto esprimere le proprie idee e spiegare le differenze con le idee degli altri... criticare anche l'assurdo tanto per fare non ha senso
  • il 01/03/2011 21:37
    comunque anch'io non sopporto i critici di professione per lo stesso motivo
  • il 01/03/2011 21:35
    Condividerei il parere di Max anch'io se non fosse che sia lui che io che tutti gli altri stiamo facendo critica con quello che stiamo scrivendo... È allucinante se uno ci pensa
  • il 15/02/2011 21:01
    Condivido
  • Virginio Giovagnoli il 22/01/2011 14:01
    Max ne ha fatto un discorso filosofico che nel complesso condivido.
  • il 07/04/2010 14:52
    La critica, e' per chi e' critico. io critico i critici, i criptici, e le cripte.
    I critici sono a valle di tutto, esistono per via del fatto, che qualcuno sa stare a monte.
    o no?