username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'uomo veramente libero è colui che rifiuta un invito a pranzo senza sentire il bisogno di inventare una scusa.

 


11 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 21/01/2014 22:51
    Ma non scherziamo con il concetto di libertà dell'uomo, è realistico pensare che la sua libertà si riduca a quest'idiozia?
  • Andrea il 10/08/2013 12:13
    Molto vero
  • maria grazia il 04/04/2013 23:32
    ci si può inventare una scusa per non urtare la suscettibilità altrui non per mancanza di libertà.
  • Vito Bologna il 08/01/2012 14:25
    ben detto
  • Antonio Pani il 19/08/2010 09:43
    Sovente l'uomo veramente libero è quello che ha già pranzato. Scherzo, concordo con Cristina "di sotto", anche se credo che l'autostima e/o lo "spessore" di una persona non siano l'unico elemento importante su cui riflettere. La semplice educazione e l'accortezza di non voler urtare un proprio amico o familiare può ispirare certi comportamenti. a rileggersi, ciao.
  • Laura cuoricino il 17/08/2010 15:54
    L'importante è essere se stessi, sempre!
  • Federico Savino il 13/08/2010 13:07
    fa riflettere... bella... complimenti
  • il 02/08/2010 01:57
    Davvero molto bella, piaciuta davvero tantissimo.
  • marilena il 31/07/2010 20:05
    Mi sento orgogliosa per aver rifiutato numerosi inviti a pranzo senza addurre scuse ma anzi dicendo che non ne ero interessata
  • Antonietta Mennitti il 22/07/2010 17:29
    Ben detto Cris, brava
  • il 13/07/2010 14:43
    L'uomo veramente libero è colui che ha sufficiente stima di se e che sa anche dire di no senza temere il giudizio degli altri.