username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Kahlil Gibran

Ti piace Kahlil Gibran?  


Pagine: 123

La mente soppesa e misura,
ma è lo spirito che giunge al cuore della vita
e ne abbraccia il segreto;
e il seme dello spirito è immortale.
Il vento puo' soffiare e placarsi,
e il mare fluire e rifluire:
ma il cuore della vita
è sfera immobile e serena,
e in quel punto rifulge
una stella che è fissa in eterno.

   1 commenti     di: Kahlil Gibran


Puoi dimenticare la persona con la quale hai riso mai quella con la quale hai pianto

   0 commenti     di: Kahlil Gibran


Esiste qualcosa di più grande e più puro
rispetto a ciò che la bocca pronuncia.
Il silenzio illumina l'anima,
sussurra ai cuori e li unisce.
Il silenzio ci porta lontano da noi stessi,
ci fa veleggiare
nel firmamento dello spirito,
ci avvicina al cielo;
ci fa sentire che il corpo
è nulla più che una prigione,
e questo mondo è un luogo d'esilio.

   2 commenti     di: Kahlil Gibran


Io non conosco verità assolute. Ma sono umile di fronte alla mia ignoranza: e in ciò è il mio onore, è la mia ricompensa.

   1 commenti     di: Kahlil Gibran


Mi dicono: "Se trovi uno schiavo addormentato
non svegliarlo, forse sta sognando la libertà".
Ed io rispondo: "Se trovi uno schiavo addormentato,
sveglialo, e parlagli della libertà"

   13 commenti     di: Kahlil Gibran


L'amore non possiede ne è posseduto: l'amore basta all'amore.

   14 commenti     di: Kahlil Gibran


Le parole sono esterne,
pronunciandole,
scrivendole,
sii consapevole
della loro eternità.

   12 commenti     di: Kahlil Gibran


Se l'altro ride di te,
potrai aver pietà di lui;
ma se sei tu a ridere di lui,
non potresti mai perdonarti.
Se l'altro ti ingiuria,
potresti dimenticare l'ingiuria;
ma se sei tu a ingiuriare lui,
starai a ricordartelo per sempre.
In verità l'altro è il tuo io più sensibile,
trasferito in un altro corpo.

   3 commenti     di: Kahlil Gibran


Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto,
ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno.
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!

   16 commenti     di: Kahlil Gibran


Il lavoro è amore che si rende visibile. Se non potete lavorare con amore ma solo con disgusto, meglio allora che l'abbandoniate andandovi a sedere al cancello del tempio per ricevere l'elemosina da chi lavora con gioia

   3 commenti     di: Kahlil Gibran




Pagine: 123

Frasi Khalil Gibran (1883 - 1931) è stato un poeta, filosofo e pittore libanese. Fra le opere più diffuse di Khalil Gibran si ricordano Il Profeta e Massime spirituali.


Libri di Kahlil Gibran

Le ali spezzate
 
commenti1

Il profeta
 
commenti0