username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se l'altro ride di te,
potrai aver pietà di lui;
ma se sei tu a ridere di lui,
non potresti mai perdonarti.
Se l'altro ti ingiuria,
potresti dimenticare l'ingiuria;
ma se sei tu a ingiuriare lui,
starai a ricordartelo per sempre.
In verità l'altro è il tuo io più sensibile,
trasferito in un altro corpo.

 


3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Donato Delfin8 il 03/08/2011 20:04
    ops
    manca la solita A
  • Donato Delfin8 il 03/08/2011 20:04
    D'ccordissimo con il Prof qui sotto.
    e anche di più
  • rosaria esposito il 20/07/2011 16:50
    pensiero di una profondità... abissale!