PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Citazioni di Kahlil Gibran

Ti piace Kahlil Gibran?  


Pagine: 123

Se l'altro ride di te,
potrai aver pietà di lui;
ma se sei tu a ridere di lui,
non potresti mai perdonarti.
Se l'altro ti ingiuria,
potresti dimenticare l'ingiuria;
ma se sei tu a ingiuriare lui,
starai a ricordartelo per sempre.
In verità l'altro è il tuo io più sensibile,
trasferito in un altro corpo.

   3 commenti     di: Kahlil Gibran


Canto poesia parola
Se anche cantassi come gli angeli,
ma non amassi il canto,
non faresti altro che rendere sordi gli uomini
alle voci del giorno e alle voci della notte.

   2 commenti     di: Kahlil Gibran


Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell'eternità.

   11 commenti     di: Kahlil Gibran


Se guardi in cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore.

   19 commenti     di: Kahlil Gibran


Puoi dimenticare la persona con la quale hai riso mai quella con la quale hai pianto

   0 commenti     di: Kahlil Gibran


Quando l'amore vi chiama, seguitelo, anche se le sue vie sono ardue e ripide.

   17 commenti     di: Kahlil Gibran


La vostra gioia è il vostro dispiacere smascherato.
E lo stesso pozzo dal quale si leva il vostro riso,
è stato sovente colmato dalle vostre lacrime.
E come potrebbe essere altrimenti?
Quanto più il dolore incide in profondità nel vostro essere,
tanta più gioia potrete contenere.
La coppa che contiene il vostro vino non è forse la stessa coppa
che è stata scottata nel forno del vasaio?
E il liuto che calma il vostro spirito non è forse
il legno stesso scavato dai coltelli?
Quando siete felici guardate nelle profondità del vostro cuore
e scoprirete che ciò che ora vi sta dando gioia è soltanto
ciò che prima vi ha dato dispiacere.
Quando siete addolorati guardate nuovamente nel vostro cuore
e vedrete che in verità voi state piangendo per ciò
che prima era la vostra delizia.
Alcuni di voi dicono: "La gioia è superiore al dolore,"
e altri dicono: "No, il dolore è superiore."
Ma io vi dico che essi sono inseparabili.
Giungono insieme e quando uno siede con voi alla vostra mensa,
ricordatevi che l'altro giace addormentato sul vostro letto.
In verità siete sospesi tra dolore e gioia come bilance.
Solo quando siete vuoti siete immobili ed equilibrati.
Quando il tesoriere vi solleva per pesare l'oro e l'argento,
la vostra gioia o il vostro dolore devono necessariamente alzarsi o cadere.

   4 commenti     di: Kahlil Gibran


Dai poco quando doni ciò che hai.
Quando doni te stesso, solo allora dai veramente.

   19 commenti     di: Kahlil Gibran


La mente soppesa e misura,
ma è lo spirito che giunge al cuore della vita
e ne abbraccia il segreto;
e il seme dello spirito è immortale.
Il vento puo' soffiare e placarsi,
e il mare fluire e rifluire:
ma il cuore della vita
è sfera immobile e serena,
e in quel punto rifulge
una stella che è fissa in eterno.

   1 commenti     di: Kahlil Gibran


Io non conosco verità assolute. Ma sono umile di fronte alla mia ignoranza: e in ciò è il mio onore, è la mia ricompensa.

   1 commenti     di: Kahlil Gibran




Pagine: 123

Frasi Khalil Gibran (1883 - 1931) è stato un poeta, filosofo e pittore libanese. Fra le opere più diffuse di Khalil Gibran si ricordano Il Profeta e Massime spirituali.


Libri di Kahlil Gibran

Le ali spezzate
 
commenti1

Il profeta
 
commenti0