username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ogni qualvolta viene posta in discussione una determinata libertà, è la libertà stessa in discussione

 


13 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • massimo vaj il 22/05/2014 18:25
    No, perché la libertà di far del male deve sempre essere contrastata. Eri proprio un coglione caro Marx.
  • Terry Di Vetta il 17/02/2014 12:51
    La libertà è dentro di noi, fuori ce n'è ben poca!
  • Gianni Spadavecchia il 08/08/2013 09:21
    Sono d'accordo, buon concetto.
  • GIUSEPPE il 27/04/2012 16:42
    Poichè il concetto di libertà è universale per Marx, ossia libertà dalla schiavitù capitalistica è ovvio inferire che qualsiasi forma di libertà si ponga in discussione, è in discussione la stessa libertà che la ricomprende.
  • Anna Giordano il 19/02/2012 20:09
    La libertà in assoluto non esiste poiché ogni libertà ha le sue schiavitù.
  • Pasquale Martino il 13/12/2011 11:11
    La libertà non ha paletti o recinzioni i suoi confini finiscono dove i tuoi iniziano
  • Pasquale Martino il 13/12/2011 11:08
    Non esistono licenze... ogni libertà si appropria e abusa di privilegi!
  • Pala Giuseppe Damiano il 02/10/2011 09:28
    Ogni libertà messa in discussione, è libertà?
  • Donato Delfin8 il 07/08/2011 01:33
    la libertà non si discute la si vive
  • il 01/08/2011 22:02
    Io non sono comunista, ma, almeno secondo me, l'ignoranza toglie la libertà. E la chiesa ed il governo hanno tutto l'interesse che il popolo rimanga ignorante e sottomesso ai loro piedi.
  • Pasquale Martino il 28/07/2011 18:11
    La libertà non si discute, la si accetta o si rifiuta... quando le regole vengono messe in discussione è la regola stessa che decade...
  • vainer serafini il 10/01/2011 00:45
    Marchionne legga pure questo e magari provi a fare una riflesssione su quello che ha letto
  • paolo veronesi il 26/12/2009 13:25
    Libertà è quella città che nessuno vuole costruire per sentirsene prigioniero