username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tristo è quel discepolo che non avanza il suo maestro

 


25 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • maria angela carosia il 09/05/2016 13:50
    Non sempre sempre succede...
  • Terry Di Vetta il 10/12/2013 13:23
    Dipende... molti fattori influiscono.. e il tempo in cui si verifica.
  • augusta il 17/08/2013 15:25
    certo charles e perchè dovremmo litigare... LA VITA (come cantava arbore in un famoso spettacolo anni 80 che forse tu eri ancora in fasce) È TUTTA UN QUIZ... un beso di ammirazione...
  • il 17/08/2013 15:12
    Concordo con augusta e con Savatore che concordano con me che concordo con chi la pensa come me... mi chiamo Carlo Bedont... per la mia prima maestra di quelle cose( beh, lei non l'ho superata)Charles.
    Un saluto... e divertitevi, godetevi la vita e non litigate, cari autori di PR.
  • il 17/08/2013 15:09
    Concordo con Charles B(audelaire) sul discorso dell'affresco!
  • augusta il 17/08/2013 15:08
    d'accordo con charles sul progresso..
  • il 17/08/2013 15:07
    E poi ve l'immaginate come poteva essere considerato un tipo simile ai suoi tempi dalla maggioranza delle persone. Sicuramente come un personaggio fuori di testa e che dava i numeri. Una persona da tenere alla larga. Cosa succede ai giorni nostri con le persone estrose e non conformiste? Il mondo si evolve ma gira sempre nella stessa direzione.
  • il 17/08/2013 15:05
    Ho detto eguqagliava perché Leonardo, non possiamo negarlo, era un grande!
  • il 17/08/2013 14:59
    Ah... dimenticavo... non fosse vero questo aforisma non ci sarebbe stato progresso...
  • il 17/08/2013 14:57
    L'aforisma è perfetto, altroché... tutti i discepoli che non passano il maestro sono tristi. Che lui abbia generato tristezza a grappoli quello è scontato, ma non spetta a lui dirlo. Invece Leonardo i suoi maestri li ha superati tutti, o quasi... per la verità un poco tristo lo era perché la tecnica dell'affresco non gli era del tutto congeniale e alcuni discepoli, anzi molti, lo hanno superato.
    Chi è di noi che non ha superato il suo maestro, via... quasi tutti, mi auguro... ahahahahah...
  • il 17/08/2013 14:49
    Solo un grande uomo ed un leader convinto può pronunciare certe citazioni. Ma ai tempi di Leonardo era difficile superare i maestri. Agli allievi venivano sempre affidati ruoli secondari. Ma poi capitava qualche genio che di sicuro eguagliava il maestro.
  • Antonio Gariboli il 17/08/2013 13:00
    È un bell'incitamento ad imparare sempre di più!
  • Ada Piras il 17/08/2013 11:44
    Forse si riferisce a se stesso.
  • franco buniotto il 17/08/2013 09:33
    Va bene maestro: ma tu rallenta un pochettino!
  • rescaldani franco il 17/08/2013 07:47
    Tristo mi pare l'aforisma sol per che scritto da Leonardo, chi c'era al mondo che l'avanzasse? Nessuno.
  • augusta il 17/08/2013 07:38
    d'accordo... con marla e gabriele...
  • il 14/05/2012 22:04
    Secondo me è più vera come la dice Gabriele!
  • Gabriele Zarotti il 13/05/2012 21:47
    E gramo e' quel maestro che non cerca di far diventare il discepolo migliore di lui.
  • ELISA DURANTE il 23/06/2011 14:00
    Vero, ma lo maestro deve essere intelligente, generoso e non invidioso!
  • vincenzo aruta il 03/06/2011 18:01
    noi abitiamo sulle spalle dei giganti. Guai a noi se non riusciamo a sopravanzarli.
  • rosaria esposito il 24/04/2011 21:12
    beh, con un Maestro come te sarebbe già tanto riuscire a stargli dietro...
  • mary piga il 12/01/2011 03:29
    Sai Maestro occorrerrebbe una riflessione su stessi, cercare i propri pregi, come si fa alla ricerca di un tesoro,è scavare all'interno di esso, fino a quando nn si rimane stupiti da quella semplice luce, ! Luce e sole che si manifesta per quello è senza maschera
  • clem ros il 09/11/2010 22:33
    Anche se gli allievi alle volte superano il maestro, è sempre giusto vartarlo.
  • A. SOFIA il 23/04/2010 09:00
    giusto dice Donato...! Dipende sia dal maestro che dal discepolo...!
  • Donato Delfin8 il 18/03/2010 14:15
    Dipende dal maestro o dal discepolo?