PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non si può asciugare l'acqua con l'acqua, non si può spegnere il fuoco con il fuoco, quindi non si può combattere il male con il male.

 


8 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Siddharta il 21/11/2015 21:48
    Non sono d'accordo con te Massimo perché a mio parere la tua affermazione cito te "apparentemente Tolstoj sembrerebbe insinuare che una guerra non può essere vinta da un'altra guerra" è sbagliata. Dai per scontato che Tolstoj insinui che tutte le guerre sono malvagie, ma Tolstoj non si pone questo problema perché è lasciato al lettore intuire che c'è differenza tra guerre malvagie(sbagliate) e guerre buone (buone per modo di dire, giuste è il termine più adatto) e non appartiene al contesto di cui si parla.
  • massimo vaj il 14/05/2014 05:21
    Occorrerebbe fare delle distinzioni, perché apparentemente Tolstoj sembrerebbe insinuare che una guerra non può essere vinta da un'altra guerra, ma dev'essere chiaro a tutti che una guerra di liberazione è un bene e non una guerra malvagia. Quello che è valido in un macrocosmo deve necessariamente avere la sua corrispondenza nel microcosmo che gli corrisponde, e questo significa che anche nella vita individuale è giusto difendersi dagli attacchi del male, perché la difesa legittima non è un male, ma un bene.
  • Tinelli Tiziano il 19/09/2012 08:04
    Paragoni un po' stiracchiati allo scopo di esprimere una quasi possibile verità.
  • Jah Gan & buffy_zeus il 14/11/2011 23:22
    Dipende da quale strategia viene adottata, inoltre noi esseri umani siamo pur sempre imperfetti nella logica e non sempre il concetto di male e bene è uguale per tutti visto che ognuno di noi ha un punto di consapevolezza diverso dagli altri.
  • Donato Delfin8 il 09/08/2011 17:52
    eh già
    concordo con Elisa qui sotto
  • ELISA DURANTE il 03/08/2011 21:31
    E aggiungo: credo in uno Stato di diritto (purtroppo)...
  • ELISA DURANTE il 01/08/2011 06:22
    Anch'io la penso così. Non è una questione di opposti, nel caso del male, ma di etica pura e semplice
  • Ada Piras il 30/06/2011 09:22
    No, ci vuole sempre qualcosa di opposto.