PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Lorenzo Jovanotti Cherubini

Ti piace Lorenzo Jovanotti Cherubini?  


Pagine: 1234567

L'unico pericolo che sento veramente è quello di non riuscire più a sentire niente



Viva l'Italia bagnata dal mare anche se è un mare di guai



Quando non so dove sono io mi sento a casa, quando non so con chi sono mi sento in compagnia



Canto l'altissimo immenso amore perché l'amore è una cosa eccezionale senza l'amore non c'è niente da fare auguro a tutti di poterlo provare



L'abitudine sai è il peggiore dei guai si diventa come due vecchi comici che non ridono più che non inventano più che sono lì a rassicurare il pubblico



Tra il niente e l'abbastanza c'è il troppo e il troppo poco, c'è l'acqua, l'acqua, il fuoco, il fuoco; tra il tutto e il non mi basta c'è che non sono Dio però chi sta cantando sono io



Fatto non fui a viver come bruto fatto non fui in luogo sconosciuto



Io sono una valigia e giro di stazione in stazione in molti mi trasportano ma solo tu hai la combianazione



L'evoluzione passa attraverso porte strette e poi chi sa se sono le porte giuste? Probabilmente sono le uniche



Uomini migranti, corpi in movimento. Prendi l'onda del cambiamento





Pagine: 1234567

Frasi Jovanotti è il nome d'arte di Lorenzo Cherubini (1966), un cantautore italiano.
Divenuto famoso negli anni '80 con il genere del rap, Lorenzo Jovanotti si apre poi alla "world music".
Il cambiamento musicale è seguito da un altrettanto significativa maturazione dei testi che assumono connotazioni politiche, filosofiche, pacifiste e religiose.