username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frasi di Lorenzo Jovanotti Cherubini

Ti piace Lorenzo Jovanotti Cherubini?  


Pagine: 1234567

Tra il niente e l'abbastanza c'è il troppo e il troppo poco, c'è l'acqua, l'acqua, il fuoco, il fuoco; tra il tutto e il non mi basta c'è che non sono Dio però chi sta cantando sono io



Non si può scegliere un sogno, non si può scegliere, quando ti arriva ti arriva non c'è niente da fare



Viva l'Italia bagnata dal mare anche se è un mare di guai



Safari dentro la mia testa ci son più bestie che nella foresta



La foto della scuola non mi assomiglia più ma i miei difetti sono tutti intatti. E ogni cicatrice è un'autografo di Dio nessuno potrà vivere la mia vita al posto mio



Nella rete non c'è notte e non c'è giorno, non c'è alto e non c'è basso, non c'è corpo e non c'è calligrafia, c'è solo il bit, che viaggia e che prende la forma che gli vogliamo dare



Se uno ha imparato a contare soltanto fino a Sette vuol mica dire che l'Otto non possa esserci



La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare



La mia pelle è carta bianca per il tuo racconto, scrivi tu la fine: io sono pronto



Non tutto quel che brucia si consuma





Pagine: 1234567

Frasi Jovanotti è il nome d'arte di Lorenzo Cherubini (1966), un cantautore italiano.
Divenuto famoso negli anni '80 con il genere del rap, Lorenzo Jovanotti si apre poi alla "world music".
Il cambiamento musicale è seguito da un altrettanto significativa maturazione dei testi che assumono connotazioni politiche, filosofiche, pacifiste e religiose.