PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Mahatma Gandhi

Ti piace Mahatma Gandhi?  


Pagine: 1234

È mio dovere offrire alla gente tutti i rimedi legittimi contro l'ingiustizia; una nazione che aspira a diventare libera deve conoscere le vie e gli strumenti per ottenere la libertà

   7 commenti     di: Mahatma Gandhi


Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali

   12 commenti     di: Mahatma Gandhi


Nessun uomo è inutile, se allevia il peso di qualcun altro

   20 commenti     di: Mahatma Gandhi


Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare.

   19 commenti     di: Mahatma Gandhi


La non violenza è la più forte arma mai inventata dall'uomo.

   15 commenti     di: Mahatma Gandhi


Occhio per occhio e il mondo diventerá cieco.

   20 commenti     di: Mahatma Gandhi


Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. È bene che una volta ogni tanto si brucino le dita

   19 commenti     di: Mahatma Gandhi


Ci sono cose per cui sono disposto a morire, ma non ce ne è nessuna per cui sarei disposto ad uccidere

   21 commenti     di: Mahatma Gandhi


Cerca invano chi vuole il ramo e dimentica la radice

   13 commenti     di: Mahatma Gandhi


È meglio essere violenti, se c'è la violenza nel nostro cuore, piuttosto che indossare la maschera della non violenza per coprire la propria impotenza. La violenza è sempre preferibile all'impotenza. Per un uomo violento c'è sempre la speranza che diventi non violento. Per l'impotente questa speranza non c'è

   8 commenti     di: Mahatma Gandhi




Pagine: 1234

Frasi Mohandas Karamchand Gandhi (1869 - 1948) è stato un famoso politico indiano.
Conosciuto principalmente con il nome di Mahatma Gandhi (che significa "grande anima"), è stato un'importante guida spirituale per il popolo indiano. La sua filosofia è caratterizzata dalla resistenza all'oppressione tramite la disobbedienza civile non violenta; Gandhi è riconosciuto come uno dei principali attori della conquista dell'indipendenza da parte dell'India.