username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

frasi di Mark Twain

Ti piace Mark Twain? Fallo sapere ai tuoi amici
 


Pagine: 1234

L'umorismo è una gran cosa, è quello che ci salva. Non appena spunta, tutte le nostre irritazioni, tutti i nostri risentimenti scivolano via, e al posto loro sorge uno spirito solare

5
12 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain




Il modo di funzionare del cervello umano è assolutamente peculiare. Il cristiano parte da questa affermazione diretta, precisa, inflessibile e intransigente: Dio sa tutto ed è onnipotente

5
4 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


La verità è che gli uomini non pensano: pensano soltanto di pensare, mentre in realtà non pensano

4
13 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Nessuno è tanto volgare quanto le persone estremamente sofisticate

5
7 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Non separarti dalle illusioni. Quando se ne saranno andate, può darsi che tu ci sia ancora, ma avrai cessato di vivere

5
11 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Un classico è qualcosa che tutti vorrebbero aver letto e nessuno vuol leggere.

8
5 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Cerchiamo di non essere troppo esigenti: è meglio possedere diamanti di seconda scelta che non possederne affatto

6
14 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Chiunque abbia vissuto abbastanza da capire cosa sia la vita, sa quale profondo debito di gratitudine dobbiamo ad Adamo, il primo grande benefattore della nostra razza. Egli portò la morte nel mondo

7
8 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Il letto e' il posto più pericoloso del mondo. Vi muore oltre l'80% della gente.

7
23 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Se desiderate infliggere una punizione perfida e crudele a un giovane, obbligatelo a tenere un diario ogni anno

4
7 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


I miei libri sono come l'acqua, quelli dei grandi talenti sono vino. Tutti bevono acqua

2
8 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Il valore dei libri varia secondo le circostanze. Un libro rilegato in cuoio è eccellente per affilare i rasoi; un libro piccolo serve per zeppare la gamba più corta di un tavolino traballante; un vecchio libro rilegato in pergamena è un'ottima arma per scacciare gatti molesti; un atlante dai grandi fogli è quanto di meglio si possa desiderare per accomodare vetri rotti

6
5 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Mai rimandare a domani ciò che puoi fare benissimo dopodomani

7
14 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


La nostra concezione di Dio rivela una ridicola confusione mentale. Nulla nella storia - nemmeno in tutta la sua divina storia - è neppure lontanamente paragonabile all'atrocità dell'invenzione dell'inferno

4
3 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Dapprima Dio creò gli idioti. Per esercitarsi. Poi creò i comitati scolastici locali

7
12 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Le rughe dovrebbero indicare soltanto dove sono stati i sorrisi

8
11 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Ci vogliono il tuo nemico e il tuo amico insieme per colpirti al cuore: il primo per calunniarti, il secondo per venirtelo a dire

6
13 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


1° aprile: ecco il giorno in cui ci viene ricordato quel che siamo negli altri trecentosessantaquattro

11
10 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Il miglior modo di essere allegri
è cercare di rallegrare qualcun altro...

9
18 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain


Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. È l'unico a infliggere dolore per il piacere di farlo.

7
13 commenti    0 recensioni      autore: Mark Twain




Pagine: 1234

frasi Mark Twain (1835 - 1910) è in realtà lo pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens. Mark Twain è stato un umorista e scrittore statunitense.
Ricordato per celeberrimi componimenti come Le avventure di Huckleberry Finn e Le avventure di Tom Sawyer, Mark Twain viene ricordato come una delle prime figure della letteratura americana.