username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessun altro

 


20 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 30/09/2012 18:01
    Il problema è che, a volte, il lato oscuro è così oscuro da essere conosciuto neanche da chi lo possiede e si finisce per fare male agli altri.
  • il 28/08/2012 15:19
    Vero. Ferdinando Camon ha detto: " senza segreti non si può vivere, ogni persona ha il suo". I segreti fanno parte della persona umana.
  • Franco Baldini il 02/03/2012 13:14
  • A. A. il 19/01/2012 19:10
    È vero. Assolutamente vero. Ma i lati oscuri sono più di uno.
  • Ettore Vita il 28/11/2011 22:59
    Noi non ci conosciamo completamente e il cuore è un guazzabuglio.
    In secondo luogo è difficile se non impossibile comunicare (scetticismo di Gorgia) quello che siamo e proviamo.

    Più spesso gli altri vedono male anche la faccia visibile della luna, interpretano a rovescio i nostri sentimenti e persino le azioni.

    Poi ci sono gli occultamenti volontari, ma questi sono meno importanti e gravi. Anche facili da smascherare.
  • Alessia Torres il 07/06/2011 20:26
    È vero... ma possiamo mostrarlo solo a chi saprà capirlo...
  • il 28/04/2011 09:34
    verissimo, chi non ha segreti da non rivelare a nessuno, neppure alla propria Mamma.
  • Donato Delfin8 il 14/04/2011 14:46
    vero.
    e pure lunatici zi zi
  • soffice neve il 04/04/2011 14:19
    invece forse la nascondiamo a noi stessi e gli altri la vedono!
  • il 23/01/2011 22:04
    può forse essere letto come uno dei criteri alla base della civile convivenza, tuttavia credo che le due facce della "luna" siano permeabili e che una certa quota di oscurità intrida di sé ogni sentimento apparente
  • il 21/11/2010 18:08
    un po' come l'armadio degli scheletri o il cassetto dei segreti...
  • Peter alias probity il 02/11/2010 09:43
    il ruolo della società, fatto di regole ed imposizioni sviluppa un lato oscuro, che risulta tale perchè pare inacettabile o deprecabile, quello luminoso nonostante tutto può convenire, ma risultare pericolosamente accecante
  • Maria Teresa il 17/09/2010 12:43
    Vero, però più che oscuro, direi intimo e come tale deve rimanere.
    Forse è anche la parte più bella di noi, quella che supporta e da' forza alla parte "pubblica".
  • Aldo Riboldi il 27/08/2010 23:40
    il famoso cassettino dove ci infiliamo tutte le cose, che sentiamo intimamente solo nostre!
  • il 26/07/2010 22:12
    Quando ci arrabbiamo con gli altri per cose che nemmeno noi capiamo, molto probabilmente è dovuto al fatto che riescono, in qualche modo ed involontariamente, a farci da specchio. Noi non vogliamo accettare quella parte di noi allora la rigettiamo addosso ad altri ( primo principio di inconsapevolezza)...
  • Francesca La Torre il 15/07/2010 16:08
    condivido pienamente, il nostro lato oscuro, da' fastidio anche a noi stessi.
  • il 15/06/2010 15:35
    O semplicemente una parte più intima che vogliamo mantenere tale...
  • il 05/02/2010 14:41
    Temo purtroppo che sia il lato luminoso quello che meno viene mostrato...
  • Francesca La Torre il 25/01/2010 21:35
    a volte anche noi stessi, non vogliamo vedere il nostro lato oscuro, perchè non ci piace, o ne abbiamo paura.
  • Maddalena Gatto il 17/12/2009 19:22
    Lo credo anch'io