username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non ho mai permesso che l'istruzione interferisse con la mia educazione

 


13 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Darkbovary il 07/12/2013 16:45
    Aforisma satirico... paternità assoluta e inconfondibile di Twain
  • il 11/09/2013 09:05
    E sono daccordo con Salvatore Mauceri. Spesso trovo le "classi basse" più educate delle cosiddette "classi alte" che sono anche strafottenti ed irrispettosi verso chi sta male. E trovo che al Sud ci siano giovani più educati e rispettosi rispetto al centro ed al nord!
  • il 11/09/2013 09:03
    Purtroppo è un messaggio che non serve a nulla, soprattutto alle nuove generazioni che sono maleducate non per colpa loro ma per rinuncia dei loro educatori di fare i genitori!
  • Tinelli Tiziano il 02/10/2012 09:57
    Perfetto! mai confondere l'una con l'altra
  • rosalia Schimmenti il 01/04/2012 23:41
    eccezionale!
  • il 16/09/2011 00:24
    mi scusi ma che ce ne frega.
  • Salvatore Maucieri il 13/09/2011 10:46
    Ho trovato più educazione, e certe volte anche cultura, in gente senza nessun tipo di istruzione.
  • il 25/07/2011 16:52
    Mi domando: ma cosa avranno mai insegnato a Twain? Quale scuola ha frequentato?
  • Dora Pergolizzi il 06/05/2011 10:26
    educare, trarre fuori ciò che è innato in noi, istruire, riempire di nozioni. Interferisce certamente.
  • Dora Pergolizzi il 06/05/2011 10:24
    educare significa condurre fuori, liberare, far venire alla luce qualcosa che è nascosto. Istruire, in, metterre insieme, costruire. L'educazione è dentro di noi basta saperla tirare fuori, l'istruzione va costruita mettendo dentro nozioni che vengono da altre fonti. Quindi l'educazione è potenzialmente in noi, l'istruzione va costruita e se è mal costruita interferisce di sicuro.
  • il 31/10/2010 14:49
    Però può darsi che l'educazione interferisca con l'istruzione. E allora che dobbiamo fare?
  • il 11/08/2010 15:17
    Possono seguire, tranquillamente, strade parallele.
  • Maddalena Gatto il 28/05/2010 11:13
    Essa interferisce inevitabilmente, credo