username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'umorismo è una gran cosa, è quello che ci salva. Non appena spunta, tutte le nostre irritazioni, tutti i nostri risentimenti scivolano via, e al posto loro sorge uno spirito solare

 


12 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Tinelli Tiziano il 15/11/2012 08:51
    Penso che saper ridere di se stessi faccia migliore la coscienza...
    penso che saper ridere degli altri riesca a farci sopravvivere.
  • angelo il 14/04/2012 14:04
    dipende!!!! chi ha umor forse vuol far starbene gli altri ma dentro di se é triste
  • angelo il 14/04/2012 14:04
    dipende!!!! chi ha umor forse vuol far starbene gli altri ma dentro di se é triste
  • il 24/05/2011 18:34
  • Francesca La Torre il 14/04/2011 20:00
    Condivido pienamente, chi e' ricco di umorismo e' una persona che sa vivere e riesce a stare bene.
  • Donato Delfin8 il 14/03/2011 19:10
    D'accordissimo ah bè
  • rosaria esposito il 09/03/2011 18:27
    sì è davvero una gran cosa. grandissima cosa. se non fosse per il sense of humor forse sarei morta 25 volte.
  • niche chessa il 22/10/2010 10:34
    Sembrerebbe in contradizione con un precedente, in cui dice che l'umorismo non appartiene al cielo, ma secondo me non è così. Twain dice che le risate ci avvicinano a spiriti più elevati, al cielo. Sono un mezzo per aiutarci, ma il cielo in sè è così perfetto da non aver bisogno dell'umorismo.
  • Giuseppe Formica il 28/09/2010 23:11
    Chi ha il senso dell'humor ha un bel salvagente che gli permette di non annegare quando il mare della vita si fa burrascoso. A me è capitato di fare una battuta in sala operatoria poco prima di subire un intervento salvavita urgente! E poi è una gran cosa non prendersi troppo sul serio...
  • il 05/08/2010 23:21
    Ebbene sì... in quegli istanti si dimentica tutto...
  • il 10/05/2010 14:41
    Spesso la semplicità racchiude delle grandi verità. Anche Socrate diceva che l'ironia aiuta molto nella vita.
  • il 24/12/2009 20:29
    Banalotto direi... per essere stato un grande della narrativa americana non ci vedo quella grande profondità di pensiero.