username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Si allontanò dalla vetrata e andò alla porta. Fuori dal ricovero la strada brulicava di gente. Il popolo della notte. I feriti e i disadattati. Gente che si nascondeva dagli altri e si nascondeva da se stessa. Gente che scappava dal passato, dalle cose che aveva fatto e da quelle che non aveva fatto. [...]
Decise di cercare l'uomo fuori da lì. Non sapeva che reazione avrebbe provocato la notizia che portava. Non sapeva se avrebbe tirato Verloren fuori dal suo buco o lo avrebbe spinto più a fondo. Forse niente poteva più aiutarlo, ormai. Ma glielo voleva dire lo stesso. Il mondo era pieno di gente che non era capace di andare oltre. Non c'era fine o non c'era pace. La libertà non ti libera, ma puoi sempre andare oltre. Era questo che Bosch gli avrebbe detto. Puoi dirigerti verso la luce, arrampicarti, scavare e combattere per trovare la via per uscire dal buco.

 


2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 04/02/2012 14:14
    Tutto ciò che non tace.

    Sergio
  • il 26/12/2011 00:01
    La speranza deve essere tenace.