accedi   |   crea nuovo account

Frasi di Michel de Montaigne

Ti piace Michel de Montaigne?  


Pagine: 12345

Sono così assetato di libertà che mi sentirei a disagio anche se mi venisse vietato l'accesso ad un qualsiasi angolo sperduto dell'India



Lasciateci dare una possibilità alla natura, perché sa il fatto suo meglio di noi



Parlare è una cosa e fare è un'altra



Parlando di sé si perde sempre qualcosa



Ogni uomo porta l'intera impronta della condizione umana



Perché l'amavo? Perché era lei; perché ero io



Se insisti a chiedermi il motivo per il quale lo amavo, non posso dirti altro che era perché lui era lui e io sono io



Non vergogniamoci di dire ciò che non ci vergogniamo di pensare



Un uomo deve essere un po' pazzo se non vuole essere ancora più stupido



L'uomo è davvero insensato: non saprebbe fare un pidocchio e fabbrica dèi a dozzine





Pagine: 12345

Frasi Michel de Montaigne (nome completo Michel Eyquem de Montaigne, 1533-1592) è stato uno scrittore, filosofo e politico francese ed è conosciuto anche con il semplice appellativo di Montaigne. Dal punto di vista letterario, viene ricordato per i suoi Saggi, basati su commenti alla produzione di Plutarco, Seneca e Lucrezio. Molte sono le frasi famose e gli aforismi di Michel de Montaigne, fra cui il celebre "L'argomento del mio libro sono io" che apre i "Saggi".

Libri di Michel de Montaigne

Viaggio in Italia
 
commenti0