username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La calamità dell'uomo, è il creder di sapere

 


6 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • anna il 04/03/2014 16:57
    vero..
  • Raffaele Arena il 21/09/2011 23:36
    Infatti Socrate intui' che partendo dalla condizione di saper di non sapere, continuava a ricercare!!!
  • vincenzo aruta il 30/06/2011 12:54
    E invece la via della conoscenza è irta di spine.
  • Donato Delfin8 il 22/06/2011 22:02
    eh già basterebbe solo un po' di equilibrio... ma a saperlo
  • vincenzo aruta il 08/06/2011 18:41
    Eh già, la presunzione!
  • Musa Alienata Inquietante il 08/06/2011 10:07
    In parte mi ci trovo d'accordo, ma nello stesso tempo sono sempre stata dell'idea che la troppa umiltà sia logorante per l'uomo. Un esempio: se Galilei avesse deciso di sottostare con umiltà ai dogmi della Chiesa, non ci avrebbe dato la possibilità di scoprire che il sistema in cui ci troviamo è eliocentrico e non geocentrico.