username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le buone intenzioni sono state la rovina del mondo. I soli che hanno compiuto qualche cosa nel mondo sono stati coloro che non avevano nessuna intenzione

 


12 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • AGOSTINO il 24/05/2013 03:43
    molto limitativo, forse per mancanza di conoscenze positive o diffidenza nell'animo dei buoni.
  • Gianni Marafatto il 25/11/2012 14:00
    Il mondo è governato da persone piene di buone intenzioni...
  • vincenzo aruta il 07/06/2011 19:37
    Sono i fatti e non le intenzioni che cambiano il corso delle cose.
  • Maddalena Gatto il 13/04/2011 16:40
    Mi piace perché la trovo attualissima, mi piace perché mi fa pensare a quei tanti fanfaroni che mettono le mani avanti a proposito delle loro buone intenzioni
  • rosaria esposito il 05/04/2011 17:55
    e hanno lastricato le vie dell'inferno...
  • Donato Delfin8 il 17/03/2011 20:19
    ah bè Oscar avrai avuto certamente una buona intenzione per scriverlo zi zi
  • YURI STORAI il 16/03/2011 11:06
    non condivido affatto, anzi rimango basito
  • Roberto Ciancaglini il 14/01/2011 21:01
    Sono quelli che hanno daneggiato per lo più loro stessi
  • Giacomo Scimonelli il 01/11/2010 06:22
    a volte quando si hanno buone intenzioni si commettono senza volerlo degli errori che possono generare problemi seri... non penso proprio che Wilde si riferisse ai pensieri buoni ed altruistici di molti uomini...
  • Giacomo Scimonelli il 01/11/2010 06:19
    io penso invece che questo pensiero sia giusto...
  • il 27/09/2010 10:53
    Più leggo le sentenze di questo individuo, più mi sta sugli zebedei. Sarà stato un grande scrittore ma come persona sono contento di non averlo conosciuto.
  • il 11/04/2010 14:33
    È una cagata colossale che sputa su Martin Luther King, su Mandela, su Gandhi... né è una giustificazione che Wilde non abbia potuto conoscerli, perché prima di loro ce ne sono stati altri, Profeti e Santi compresi. Ogni tanto Wilde si lascia andare alla disonestà intellettuale pur di dire cose che lascino il segno, ma che segno è?