username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

frasi di Pablo Neruda

Ti piace Pablo Neruda? Fallo sapere ai tuoi amici
 


Pagine: 12

Potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera

9
19 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda




Voglio fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi

6
12 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Il bambino che non gioca più
è diventato adulto,
ma l' adulto che non gioca più
ha perso per sempre
il bambino che aveva dentro di sè.

6
17 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Non assomigli più a nessuna da quando ti amo

10
16 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Solo chi ama senza speranza conosce il vero amore.

9
35 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.

5
14 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Mi ricevi come il vento la vela. Ti ricevo come il solco il seme

5
13 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


L'amore, quando la vita ci incalza, è solo un'onda più alta fra le onde.

7
9 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Chissà se un giorno, guardando negli occhi di chi ti avrà dopo di me cercherai qualcosa che mi appartiene

11
10 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l'aria, ma non togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani, l'acqua che d'improvviso scoppia nella tua gioia, la repentina onda d'argento che ti nasce.

6
11 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Oggi lasciate che sia felice, io e basta, con o senza tutti, essere felice con l'erba, e la sabbia, essere felice con l'aria e la terra, essere felice con te, con la tua bocca, essere felice.

7
9 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Perché tu possa ascoltarmi le mie parole si fanno sottili, a volte, come impronte di gabbiani sulla spiaggia

7
15 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Cuori spezzati, abbiate fede nei vostri morti! Essi non soltanto sono radici sotto le pietre macchiate di sangue, ma le loro bocche mordono ancora esplosivo e vanno all'attacco come oceani di ferro e ancora i loro pugni levati smentiscono la morte.

3
2 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d'aver visto la terra che non cambia, ma entrando il tuo sorriso sale al cielo cercandomi ed apre per me tutte le porte della vita.

5
9 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Tu sei mia, sei mia, io grido nella brezza
serale, che mi travolge la vedova voce.
Tu depredi il fondo dei miei occhi e nel tuo furto
ristagna come l'acqua il tuo sguardo notturno.

9
3 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


lascia che io taccia con il silenzio tuo
lascia che ti parli anche con il tuo silenzio

8
14 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


La poesia è un atto di pace. La pace costituisce il poeta come la farina il pane.

5
15 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Perchè tu mi oda le mie parole a volte si assottigliano come le orme dei gabbiani sulle spiagge.

5
10 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Muore lentamente chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati

4
10 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda


Lentamente muore chi è schiavo dell'abitudine.

8
17 commenti    0 recensioni      autore: Pablo Neruda




Pagine: 12

frasi Pablo Neruda (1904 - 1973) è stato un poeta cileno e viene considerato tutt'oggi come uno dei maggiori autori contemporanei della letteratura latino americana Nel 1971 Pablo Neruda ha ricevuto il premio Nobel per la letteratura.