username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La poesia è un atto di pace. La pace costituisce il poeta come la farina il pane.

 


15 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco contardi il 27/05/2014 18:58
    però dipende da poesie a poesie... "Stringiti a me" di D'Annunzio è Pace con PPPPPPPPPP maiuscole!!!
  • francesco contardi il 27/05/2014 18:55
    Ok d'annunzio era cosi. Forse Pablo con questa metafora intende la Pace dentro di te. Io, ad esempio, ogni poesia che scrivo è come "sfogarmi"!
  • massimo vaj il 10/05/2014 17:39
    Figurarsi... D'Annunzio ha scritto un sacco di poesie che inneggiavano alla guerra
  • Maddy il 07/07/2013 08:06
    mi piace questa frase
  • Anna il 13/07/2012 16:00
    Quando si fa poesia si é in pace con se stessi, la poesia é il lievito della vita che ci fa crescere per diventare buon pane
  • il 20/06/2012 11:09
    Non sempre... quasi sempre... dipende
  • Paolo il 01/01/2012 21:04
    Unione degli opposti, Equilibrio tra forze opposte.
  • Paolo il 01/01/2012 17:25
    Raccontare è comunicare. Raccontare è condividere.
  • Donato Delfin8 il 26/03/2011 02:15
    Meraviglioso.
  • rosaria esposito il 22/03/2011 17:49
    è perchè tu, Pablo, hai per cuore oro puro e per cervello un cielo stellato.
  • il 31/12/2010 14:57
    Splendida...
  • Giacomo Scimonelli il 31/10/2010 14:25
    verissimo... la poesia è un atto di pace
  • il 31/10/2010 10:34
    Beh, è condivisibile. Chi ama scrivere (presumibilmente) non ama la guerra. Ma è sempre così?
  • Gianni Spadavecchia il 06/07/2010 20:05
    Anche con uno sfogo bisogna leggere tra le righe... però non tutte le poesie rispecchiano i propri autori
  • il 14/03/2010 13:07
    La poesia è un atto di pace, anche quando usa le parole della guerra.