username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lentamente muore chi è schiavo dell'abitudine.

 


17 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Terry Di Vetta il 22/03/2013 17:33
    ... si ma com'è stressante avere sempre una lampadina che si accende, una nuova idea che ti frulla per la testa e vuole essere realizzata... l'abitudine è più rilassante... almeno credo!
  • cristiano comelli il 24/04/2012 22:50
    Giustissimo, cercare di essere sempre diversi in ogni istante della vita è certo impegnativo ma immensamente più appagante.
  • Francesca La Torre il 14/04/2012 15:59
    Accidenti, come e' vero!
  • Gianni Spadavecchia il 18/02/2012 08:12
    Monotonia, solita routine. Mi fido del grande Neruda
  • Paolo il 01/01/2012 17:29
    Monotonia, ripetizione, fissità dei cadaveri.
  • Nunzio Campanelli il 29/10/2011 07:08
    Comunque una verità
  • Domenico Esposito Mito il 06/07/2011 23:19
    Quanto tempo dovrà passare prima che tutti capiscano che questa poesia non è di Neruda? http://www. yourself. it/lentamente-muore-di-martha-medeiros/
  • vincenzo aruta il 09/06/2011 20:30
    Bisogna darsi una scrollata, se no l'abitudine ti spegns a poco a poco.
  • il 29/04/2011 11:40
  • Donato Delfin8 il 25/04/2011 19:07
    eh bè passaparola ottimo zi zi
  • Bruno Briasco il 21/04/2011 20:07
    Porca miseria se è vero: é il male di oggi che uccide la fantasia e il vivere quotidiano.
  • il 22/02/2011 19:16
  • il 12/11/2010 19:55
  • Pino Badalamenti il 12/08/2010 08:09
    Lentamente muore chi si adagia ad una vita senza stimoli, lentamente muore chi entra in un'automatismo che non lo fa riflettere e pensare.
  • Laura cuoricino il 11/08/2010 21:58
    Muore a se stesso, a tutto, agli altri!
  • il 03/06/2010 18:21
    Una grande verità della quale pochi sono realmente consapevoli...
  • Francesca La Torre il 06/05/2010 16:27
    non solo muore, ma mentre aspetta la morte, non vive assolutamente!