accedi   |   crea nuovo account

Frasi di Paolo Giordano

Ti piace Paolo Giordano?  


(...) Poi, con il tempo, la ferita dell'adolescenza si era rimarginata. I lembi di pelle si erano avvicinati, con movimenti impercettibili ma continui. Ad ogni nuova abrasione la crosta cedeva, ma poi ostinatamente tornava a formarsi, più scura e spessa. Infine un nuovo strato di pelle, liscio ed elastico, era andato a sostituire quello mancante.

   1 commenti     di: Paolo Giordano




Libri di Paolo Giordano

La solitudine dei numeri primi
 
commenti0