PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Pedro Calderón de la Barca

Ti piace Pedro Calderón de la Barca?  


Pagine: 12

Le rose si sono svegliate di buon mattino per fiorire e sono fiorite per invecchiare. In un bocciolo hanno trovato la vita e la morte.



Tutti in questo mondo sognano di essere quel che sono, se anche nessuno se ne rende conto!



Siamo in un mondo tanto singolare che il vivere in esso è sognare; e l'esperienza mi insegna che l'uomo che vive, sogna ciò che è sino al risveglio.



Tutte le felicità umane finiscono col dissolversi come un sogno.



Il valore è figlio della prudenza, non della temerarietà.



Adesso che dormo credo di sognare di essere sveglio.



Non v'è sentiero alcuno difeso contro la forza del destino e contro l'inclemenza del fato.



Questo triste mondo, che veste chi è vestito e spoglia gli ignudi.



Che è mai la vita? Una frenesia. Che è mai la vita? Un'illusione, un'ombra, una finzione... E il più grande dei beni è poi ben poca cosa, perché tutta la vita è sogno, e gli stessi sogni son sogni!



Ma sia questa realtà o sogno, una sola cosa importa: agire bene; se è realtà, perché lo è, e se no, per acquistare amici per il momento del risveglio.





Pagine: 12