PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frasi di Seneca

Ti piace Seneca?  


Pagine: 1234... ultima

La mia giovinezza sopportava agevolmente e quasi con spavalderia gli accessi della malattia. Ma poi dovetti soccombere e giunsi al punto di ridurmi in un'estrema magrezza. Spesso ebbi l'impulso di togliermi la vita, ma mi trattenne la tarda età del mio ottimo padre. Pensai non come io potessi morire da forte, ma come egli non avrebbe avuto la forza di sopportare la mia morte. Perciò mi imposi di vivere; talvolta ci vuole coraggio anche a vivere.

   3 commenti     di: Seneca


Dev'essere proposito eguale dell'insegnante e del discepolo: che uno voglia giovare e l'altro apprendere

   2 commenti     di: Seneca


Perciò gli uomini si immergono nelle passioni e, una volta che ne hanno fatto un'abitudine, non possono più farne a meno; e sono veramente infelici, poiché giungono a sentire come necessarie le cose prima superflue. Non godono dei piaceri, ma ne rimangono schiavi e, quella che è la peggiore disgrazia, amano anche il proprio male. Si raggiunge il colmo dell'infelicità quando le cose turpi non solo sono gradite, ma procurano un intimo compiacimento; e non c'è rimedio quando quelli che erano sentiti come vizi diventano abitudine quotidiana.

   1 commenti     di: Seneca


"Sono schiavi." No, sono uomini. "Sono schiavi". No, vivono nella tua stessa casa. "Sono schiavi". No, umili amici. "Sono schiavi." No, compagni di schiavitù, se pensi che la sorte ha uguale potere su noi e su loro.

   1 commenti     di: Seneca


Che cosa misera è l'umanità se non si sa elevare oltre l'umano!

   3 commenti     di: Seneca


Giammai sarai felice finché ti tormenterai perché un altro è più felice

   9 commenti     di: Seneca


Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare

   3 commenti     di: Seneca


Nessuna conoscenza, se pur eccellente e salutare, mi darà gioia se la apprenderò per me solo. Se mi si concedesse la sapienza con questa limitazione, di tenerla chiusa in me, rinunciando a diffonderla, la rifiuterei.

   1 commenti     di: Seneca


Ricordati di spogliare gli avvenimenti dal tumulto che li accompagna e di considerarli nella loro essenza: capirai che in essi non c'è niente di terribile se non la nostra paura.

   6 commenti     di: Seneca


Tre sono le cose che maggiormente bisogna evitare: l'odio, l'invidia, il disprezzo.

   15 commenti     di: Seneca




Pagine: 1234... ultima

Potrebbero interessarti anche