username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Chi accoglie un beneficio con animo grato paga la prima rata del suo debito

 


10 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Terry Di Vetta il 05/05/2014 15:55
    Chi accoglie con "animo grato" un beneficio, dà al benefattore un immediato messaggio di riconoscenza, è quanto basta se il beneficio è fatto col cuore...
  • il 05/05/2014 14:43
    Difficile che tutto ciò si verifichi. Fai del bene e dimenticati, dice un vecchio proverbio ed è vero. Io ne conosco uno molto vero: "Quando fai del bene in genere ti crei un nemico. Chi ti deve riconoscenza cerca sempre di evitarti per non doverti ringraziare"!
  • piero cecchi il 05/05/2014 11:44
    Bisogna dire che quello che allora Seneca chiamava beneficio oggi si chiamerebbe favore...
    Un paternalismo neanche troppo velato, per uno stato di diritto al quale siamo ormai tutti abituati.
    Aforismo anacronistico. Buono solo per i tempi di Seneca, forse.
  • franco buniotto il 05/05/2014 11:22
    Caro Seneca, nonostante la mia euforica gratitudine, la mia banca non mi ha mai, dico MAI, scontano la prima rata.
  • augusta il 05/05/2014 11:12
    non sono d'accordo... io accolgo sempre con animo grato ma non ho nessun benificio... o cmq è un illusione
  • il 05/05/2014 08:00
    Caro Donato, io vorrei pagare il mio debito circa i molti benefici tratti dallo scrivere su questo Sito ed incontrare, così, tante belle Persone, contribuendo, come posso, al suo buon funzionamento. Tu, in particolare, sei stato Colui che, con grande gentilezza e disponibilità, mi ha aiutata, all'inizio, a superare ogni difficoltà che incontravo... poi, però, ho notato che tante difficoltà non erano più solo mie. Attualmente, ad esempio, non facciamo che ricevere annunci, da nuove persone arrivate, che sono stati scritti messaggi, sia privati che su nostri profili personali, e dobbiamo fare la figura di maleducati che non rispondono, o rincorrere tali persone, in spazi a ciò non destinati, per avvisarli. Tu ti sei dimostrato ancora disponibile, ma... perché non dici a <tutti noi>, finalmente, qualcosa di chiaro, se lo sai, su questa benedetta "dirigenza" del Sito che si dichiara subito nostro amico quando ci si iscrive, ma poi nessuno riesce mai a contattare?... Eppure dovrebbe sentire il dovere di farsi vivo, specie ora che perfino qualche Politico! si sta finalmente occupando di tutte le schifezze che su internet accadono, di natura non solo tecnica, ma <morale>, come anche su questo Sito avviene, a danno, spesso, anche grave, di chi vorrebbe usarlo solo per finalità degne di nota. GRAZIE.
    Vera Lezzi
  • Gianfranca Galliani il 13/04/2012 08:22
  • Grazia Denaro il 25/03/2012 00:12
    Si!
  • A. A. il 02/01/2012 03:46
    Concordo. Molto bella.
  • Donato Delfin8 il 31/08/2011 00:48
    ottima sintesi.
    meravigliosa